Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Mercati, ortofrutta nel segno della stabilità

15/19 novembre 2018. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

Il mercato italiano del 15 e 19 novembre 2018

Ortofrutta  

(produzione e mercati all'ingrosso italiani, lunedì 19 novembre 2018)
Nei mercati nonostante l'irrigidimento delle temperature e il maltempo la situazione dei prezzi appare piuttosto stabile. Prezzi ancora alti per le melanzane e anche per le zucchine (su queste ultime si rileva tuttavia un lieve ribasso).

Alla produzione si nota un leggero rialzo per l'actinidia (da +2 a +3 cent/kg per i prezzi massimi). Il mercato delle mele è condizionato sulle piazze internazionali dalla forte concorrenza polacca.  


Cereali e foraggi

(riunione Borsa merci Bologna, giovedì 15 novembre 2018)   
In  lieve aumento sia il frumento tenero (+2 euro/tonnellata) sia il frumento duro (da +2 a +3 euro/tonnellata). Un euro/tonnellata in più per semi di soia nazionale.

Salgono il sorgo bianco, l'avena rossa e il pisello proteico (tutti: +3 euro/tonnellata). Benino i frumenti comunitari (+3 euro/tonnellata).
Leggera salita per le farine di soia (+2 euro/tonnellata), bene le farine di girasole (+10 euro/tonnellata).
Bene  i risoni e i risi varietà Baldo.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner