Novità per chi investe in agricoltura e zootecnia al Centro Sud: in Sardegna è in arrivo il bando da 2 milioni di euro per incentivare l'acquisto riproduttori bovini, mentre in Puglia e Campania vi sono novità rilevanti nelle procedure di gestione delle misure strutturali dei Programmi di Sviluppo Rurale 2014-2022.

 

Sardegna, 2 milioni per riproduttori bovini

Sono in arrivo 2 milioni di euro per gli allevatori sardi per l'acquisto dei riproduttori bovini. L'assessorato dell'Agricoltura della Regione Sardegna sta provvedendo a trasferire le risorse finanziarie stanziate con la Legge Regionale 4 del 2022 all'Agenzia Laore, che nel frattempo sta mettendo a punto il bando per la presentazione delle domande di aiuto per l'annualità 2022. Lo ha reso noto l'assessora all'Agricoltura della Regione Sardegna, Gabriella Murgia, con una nota ufficiale.

 

Sarà possibile richiedere l'aiuto per l'acquisto di riproduttori maschi e fattrici femmine, appartenenti alle razze specializzate da carne Charolaise, Limousine, Chianina, Piemontese, Marchigiana, Maremmana, Podolica, Romagnola, Pezzata rossa, Blonde D'Aquitaine e Aberdeen Angus, ma anche per le tre razze autoctone isolane quali la razza bovina Sarda, Bruno Sarda e Sardo Modicana, di età non superiore a 5 anni, iscritti nei libri genealogici.

 

Psr Campania, nuova procedura di assistenza

Nel mentre si prepara la definizione di un nuovo servizio di web ticketing da parte dell'Organismo pagatore Agea. Con nota al protocollo numero 218034 del 26 aprile 2022 la Direzione Generale per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali della Regione Campania, d'intesa con Agea, ha adottato la nuova procedura per la gestione delle richieste di assistenza relative alle domande di sostegno e alle domande di pagamento delle misure strutturali del Psr.


La procedura prevede la differenziazione delle segnalazioni per tipologia di malfunzionamento del portale Sian - malfunzionamenti dell'applicazione (pagine di errore emessi dal sistema in fase di navigazione, problemi tecnici) e malfunzionamenti di carattere gestionale (mancata visibilità della domanda, approfondimenti sulle anomalie, eccetera) e per classi di utenza (centri di assistenza agricola, liberi professionisti o aziende agricole, uffici regionali periferici o sede regionale, gruppi di azione locale). In generale, al verificarsi di malfunzionamenti dell'applicazione e per tutte le classi di utenza, gli utenti dovranno inviare richiesta all'helpdesk, cioè aprire un ticket all'indirizzo email: helpdesk@l3-sian.it.

 

Psr Puglia, c'è l'Eip di variante

I responsabili delle Sottomisure 4.1 A e 6.4 del Psr 2014-2022 della Regione Puglia hanno comunicato che da ieri, mercoledì 27 aprile 2022, è operativo l'Elaborato Informatico Progettuale (Eip) di variante
È necessario compilare la documentazione e inviarla telematicamente, ai sensi di quanto stabilito rispettivamente al paragrafo 3.2 dell'Allegato A della Determinazione Dirigenziale numero 283 del 22 aprile 2022 ed al paragrafo 3 dell'Allegato A alla Determinazione Dirigenziale numero 55 del 27 gennaio 2022.

soldi-investimenti-agricoltura-pianta-by-kanachaifoto-fotolia-750.jpeg
La Puglia dispone un nuovo modello per l'Elaborato Informatico Progettuale di variante: è attivo da ieri, 27 aprile 2022 (Foto di archivio) Fonte foto: © kanachaifoto - Fotolia