Psr Lazio, il bando investimenti

A disposizione 20 milioni di euro per migliorare trasformazione, commercializzazione e sviluppo dei prodotti agricoli. Scadenza il 17 febbraio prossimo, all'interno il link al bando

banconote-soldi-euro-by-wolfilser-fotolia-750.jpeg

Investimenti, nel Lazio a disposizione 20 milioni per le aziende agricole
Fonte foto: © Wolfilser - Fotolia

E' ancora aperto nel Lazio il bando sulla misura 4.2 del Psr per sostenere gli investimenti nelle aziende agricole destinati a migliorare la trasformazione e la commercializzazione e lo sviluppo dei prodotti agricoli.

Possono partecipare come beneficiari le aziende agricole e agroindustriali con sede nella regione, sia singole che associate.

Il bando finanzia investimenti come la costruzione e ristrutturazione di locali e la relativa impiantistica per la lavorazione, immagazzinamento e commercializzazione di prodotti agricoli.
Può essere finanziata anche la realizzazione di spacci aziendali e di punti espositivi, ma solo se dedicata ai propri prodotti e presso la struttura produttiva.

Sono finanziabili anche l'acquisto o il leasing di attrezzature nuove e di mezzi di trasposto specifici destinati alle merci prodotte.

Il finanziamento coprirà il 40% delle spese ammissibili sostenute dalle piccole e micro imprese e il 30% per le imprese intermedie e grandi.
 
L'investimento minimo previsto è di 50mila euro e il massimo di 2 milioni di euro. Il piano dell'investimento dovrà essere descritto in una relazione tecnica che spieghi nei dettagli gli interventi e gli obiettivi e preveda un business plan.

Le domande devono essere presentate ad Agea entro il 17 febbraio 2020.
Per maggiori informazioni e dettagli si rimanda alla pagina ufficiale del bando e al testo completo.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 218.065 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner