Credito all'agricoltura, accordo Mps-Copagri

Intesa fra l'istituto di credito senese e l'associazione agricola per rendere più semplice l'accesso al credito ai soci. L'obiettivo è favorire gli investimenti per accrescere la competitività

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

soldi-monete-euro-banconote-by-lukas-gojda-fotolia-750.jpeg

Mps garantisce sostegno agli investimenti per le imprese associate a Copagri
Fonte foto: © Lukas Gojda - Fotolia

Accordo strategico fra Banca Montepaschi di Siena e Copagri per il sostegno alle aziende agricole e ai loro bisogni creditizi e finanziari. L’obiettivo è il superamento dei limiti strutturali presenti sul territorio, per contribuire allo sviluppo e alla crescita delle imprese agricole, attraverso strumenti di finanziamento dedicati a nuovi investimenti connessi al ciclo produttivo.

Le aziende agricole per essere competitive sul mercato nazionale, ma soprattutto per vincere le sfide dell’export, devono essere in grado di fare investimenti – ha sottolineato il presidente di Copagri Franco Verrascinaserve più liquidità e maggiore semplicità nell’accesso al sistema bancario, ma soprattutto un credito ad hoc per il settore. La convenzione siglata con Mps va in questa direzione, offrendo alle aziende agricole strumenti che facilitano l’accesso al credito e consentono di ottenere finanziamenti dedicati in base alle singole esigenze produttive”.

Nel testimoniare la vicinanza al settore primario si vuol rafforzare il rapporto con l’obiettivo di essere punto di riferimento per le imprese associate e far sì che dal continuo confronto sulla specialità delle filiere si realizzino prodotti finanziari tesi al miglioramento dell’attività imprenditoriale” ha commentato Giovanni Bazzini, responsabile del comparto agroalimentare, direzione corporate e investment banking di Banca Mps.

Presentarsi sul mercato con una vasta gamma di offerte rappresenta un chiaro segnale di fiducia nei confronti delle aziende del settore primario – ha poi spiegato Maurizio Pecora di Mps –. L’accordo siglato con Copagri prevede misure creditizie che rispondono alle esigenze degli imprenditori agricoli e che così potranno beneficiare anche della capacità consulenziale del personale della nostra banca".

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: agroalimentare azienda agricola credito credito agricolo banche

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 260.628 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner