Firmato il decreto flussi per i lavoratori stagionali

Il provvedimento riguarderà gli 80 mila immigrati destinati al lavoro subordinato

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

SacconiMaurizio.jpg

Maurizio Sacconi - Ministro del Lavoro

''Il decreto sui flussi è stato firmato e riguarda sostanzialmente i lavoratori stagionali, che sono circa 80 mila''. Lo ha annunciato il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, spiegando che in sostanza ad essere fermati saranno gli immigrati stranieri per lavoro subordinato.
Conversando con i giornalisti a margine di un convegno sulla previdenza, Sacconi conferma che
"con il ministro dell'Interno, Roberto Maroni c'è accordo sul lavoro stagionale, come siamo d'accordo sul resto. Maroni - ha aggiunto - ha ragione, sui nuovi ingressi dobbiamo tener conto del mercato del lavoro e stiamo ragionando insieme”.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 222.256 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner