Schede di sicurezza: a ognuno la sua

Con il nuovo decreto 81/2008 il possesso delle SDS è diventato un obbligo per tutti [Approfondimenti su Image Line Network]

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 10 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Schede-di-sicurezza-CDSDSr.jpg

La versione aggiornata del software 2009

Che la sicurezza sia tema al di sopra di ogni discussione è assodato. E che la sicurezza non si faccia più solo in magazzino, in officina o sul trattore è ormai assodato parimenti. La sicurezza passa infatti anche attraverso il possesso di adeguate schede riassuntive delle caratteristiche del prodotto, schede che dicano in modo veloce e sintetico come agire in caso di sversamento accidentale, incendio, contaminazione o altro evento potenzialmente pericoloso. La tempestività e la competenza d’azione, infatti, può in certi casi fare la differenza tra uno scampato pericolo e un danno anche molto grave.

Ma il solo possesso delle schede non basta: l’aggiornamento documentale è importante quanto la prima ricezione. Poter accorpare tutte le schede che servono in un unico posto, evitando duplicazioni di stampe con versioni di SDS magari difformi tra loro, appare il primo passo per mantenere un ordine razionale nella grande mole di pagine, le quali altrimenti rischiano di finire a raccoglier polvere in qualche anfratto di uffici o magazzini, perdendo gran parte della loro utilità.
L’informatizzazione delle SDS ha portato un primo grande vantaggio, permettendo la loro gestione in spazi infinitesimi e il loro aggiornamento attraverso canali tecnologicamente più evoluti.

Image Line ha nel tempo messo a punto strumenti informatici che possono agire su più livelli, tecnologicamente differenti: per i  rivenditori è a disposizione ormai dal 2006 SDS OnDemand, un software che permette attraverso internet l’aggiornamento a norma di legge delle schede di sicurezza. Ma per chi non fosse dotato di connessioni telefoniche efficienti, o che con internet avesse poca dimestichezza, Image Line ha comunque realizzato un sofware residente su PC, dotato di archivi aggiornati periodicamente ad ogni nuova versione realizzata. Il software, acquistabile e distribuibile da ogni azienda di agrofarmaci e fertilizzanti, è dotato anche di motore di ricerca per tipologia di prodotto, n° di registrazione e azienda produttrice. L’installazione è facile e veloce tanto quanto quella di SDS OnDemand, come pure l’utilizzo è immediato e molto intuitivo. Entrambi i servizi soddisfano le normative vigenti in materia di SDS.

E per gli agricoltori?
Sebbene il tema della consegna delle SDS agli agricoltori sia tema tutt’oggi causa di dibattito circa chi se ne debba assumere ufficialmente l’onere, la necessità dei produttori di possedere le schede dei prodotti acquistati resta. E quindi va risolta. Come pure è previsto dalla legge l’obbligo di fornire tali documenti per i RIMPP, ovvero “chi immetta nel mercato” i prodotti (vedi normativa).
Per tutte le rivendite private, o le agenzie di Consorzi Agrari, che volessero in ogni caso cautelare se stessi e i propri clienti,  Image Line ha prodotto un terzo tipo di prodotto: il CD Rom SDSr, concepito appositamente per i rivenditori di mezzi tecnici.
La consegna delle schede di sicurezza all’agricoltore può divenire un ostacolo e un rallentamento nell’attività quotidiana della rivendita, specialmente quando le emergenze fitosanitarie affollino gli empori agrari di clienti con una gran fretta di acquistare il prodotto che necessitano. Come pure in termini di tempi e di costi di stampa appare difficoltoso consegnare le SDS in formato cartaceo. Questo anche perché l’agricoltore acquista prodotti diversi in momenti diversi, obbligando alla fornitura differenziata nel tempo delle SDS.
Utilizzare invece un supporto informatico come un CD, che contenga le SDS accorpate in "archivi intelligenti”, consente di risolvere il tutto con una sola consegna al primo acquisto dell’anno, efficientemente ed economicamente.

Per maggiori informazioni sul CD ROM SDSr e sulle modalità per prenotarlo clicca qui - (per spedire una mail).
Oppure entra direttamente su Agroware per ulteriori dettagli sul CD ROM SDSr.

Fonte: Image Line

Speciale: Schede di sicurezza

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 206.977 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner