Mercati: calano le arance, le clementine e le brassiche

26 e 30 novembre 2020. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

I mercati italiani del 26 e del 30 novembre 2020

Ortofrutta

(produzione e mercati all’ingrosso italiani, 30 novembre 2020)
Nei mercati ortofrutticoli: per la frutta si nota un ribasso evidente delle arance navelina e delle clementine. Per gli ortaggi: scendono le brassiche. Ribassi anche cospicui per i pomodori ciliegini (che però costano ancora cari), in calo i pomodori a grappolo. In salita i porri, le zucche e soprattutto le zucchine.    


Cereali e foraggi

(riunione Borsa merci Bologna, giovedì 26 novembre 2020)
Sempre in aumento il grano duro (+2 euro/tonnellata). Ennesima crescita anche per la soia nazionale ed estera (+11 euro/tonnellata). Molto stabile la restante parte del mercato grani e foraggi.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 253.106 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner