Mercati, news dall'estero

Notizie dal mondo nella settimana dal 29 ottobre al 4 novembre 2019

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-mondo.jpg

La situazione dei mercati nel mondo

Francia 

In Francia è stato nominato un nuovo ministro dell'Agricoltura: si tratta del senatore Didier Guillaume che sostituisce Stéphane Travert. Il nuovo ministro proviene dalla regione della Drôme e ha forti rapporti con il settore della produzione agricola biologica
(fonte: Le Figaro) 


Ue

La Nepg (North-Western european potato growers) ha diramato i dati riguardanti le raccolte di patate nei principali paesi produttori nell'Unione europea (Uk, Belgio, Olanda, Francia e Germania). Le raccolte si dovrebbero aggirare attorno a 26,9 milioni di tonnellate con un aumento medio del 10% rispetto alla scorsa stagione e del 1,8% rispetto alla media degli ultimi 5 anni. 
(fonte: Nepg) 


Ue/Cina

Il presidente francese Emmanuel Macron, lunedì 4 novembre, durante un incontro con gli espositori francesi e tedeschi della fiera di Shangai, ha annunciato che durante la sua visita in Cina siglerà un protocollo per la protezione nei territori cinesi di cento prodotti Igp dell'Unione europea: la maggior parte vini, alcolici e formaggi. La lista dei prodotti tutelati non è stata resa nota: è certo che 26 prodotti saranno francesi. 
(fonte: France agricole) 


Mondo

Alla Borsa di Chicago, lunedì 4 novembre, la soia appare in leggero aumento sulla settimana precedente (+0,13%) mentre si sono riscontrati cali per il mais (-1,54%) e il frumento tenero (-1,21%).
Su tutti i mercati europei è invece da registrare un continuo aumento del grano duro
(fonte: Borsa Chicago/Borsa Parigi/Borsa Bologna)

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: biologico mercati

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.329 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner