Mercati: bene le fragole e gli asparagi, in rialzo le arance

6 - 9 aprile 2018. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

Il mercato italiano del 6 e 9 aprile 2018

Ortofrutta  

(produzione e mercati all'ingrosso italiani, lunedì 9 aprile 2018)
Nei mercati ortofrutticoli all'ingrosso si notano prezzi in aumento per finocchi, radicchi (tutte le tipologie) e carote – per queste ultime pare che la offerta nazionale sia molto bassa.
Bene le fragole (prezzi piuttosto alti per le varietà più apprezzate da Lucania e Campania).

In aumento anche le arance italiane (fino a +20 cent/kg). Gli asparagi hanno avuto un fisiologico calo ma hanno ancora prezzi piuttosto elevati (mediamente 3,50 - 4 euro/kg). Zucchine in ribasso assieme alle cipolle Tropea.
 

Cereali e foraggi

(riunione Borsa merci Bologna, giovedì 6 aprile 2018)   
In leggera riduzione il prezzo del frumento duro (-2 euro/tonnellata). Salgono il sorgo bianco (+2 euro/ton), il granoturco (+1 euro/tonnellata) e la soia (+4 euro/tonnellata) con provenienze nazionali.

In rialzo anche l'orzo (+5 euro/tonnellata) nonché il pisello proteico di importazione. Sempre ben richiesti i cruscami. In netto rialzo le farine di soia (+11 - +18 euro/tonnellata). Risi: in salita Arborio, Lido et similia.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 239.271 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner