Sementieri, cambio al vertice

Luciano Tabarroni (Syngenta Seeds) è il nuovo presidente di Ais

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Luciano-Tabarroni-presidente-ais-2008-official-art.jpg

Luciano Tabarroni (Syngenta Seeds), neo - presidente dell'Associazione italiana sementi

Con la ratifica dell'elezione di Luciano Tabarroni da parte dell'Assemblea generale quale nuovo Presidente, è stato completato dall'Ais - Associazione italiana sementi, il rinnovo delle cariche sociali per il biennio 2008/2009.

'L'incarico di presiedere l'Ais mi onora particolarmente - sottolinea Luciano Tabarroni - ma sento anche forte la responsabilità di dovere guidare l'industria sementiera in una fase che lascia intravvedere importanti cambiamenti. La prossima revisione della Pac, con le proposte della Commissione UE di abolire l'aiuto alle sementi certificate di riso e foraggiere ed il premio qualità per il grano duro, così come di rivedere radicalmente i pagamenti diretti dell'art. 69, rischia infatti di provocare nuovi forti contraccolpi sulle aziende e sulla produzione sementiera'.

Una maggiore capacità di fare ricerca ed innovazione, cercando di accrescere le risorse disponibili e di limitare l'impiego di seme non certificato e le illegalità, la questione delle soglie di tolleranza ogm nelle sementi e la ripresa della possibilità di sperimentazione in campo, poi un rapporto più stretto con le istituzioni affinchè l'attività sementiera sia meglio considerata per il ruolo che svolge per l'agroalimentare nazionale: questi gli altri punti che il nuovo presidente Ais ritiene prioritari per la categoria.

Luciano Tabarroni ha iniziato il suo percorso professionale nel 1973, con la costituzione di SES-Società europea del seme, ricoprendo poi diversi ruoli sia a carattere nazionale che internazionale fino ad assumere nel 1986 la direzione della nuova Società Agra e delle attività sementiere in Europa del Gruppo Ferruzzi, poi Eridania Beghin-Say. Dal 2001 ricopre la carica di amministratore delegato di Syngenta Seeds Italia, nel frattempo subentrata e che oggi occupa stabilmente nel nostro paese circa 130 persone impegnate in attività di ricerca, produzione e vendita sementi da orto, grandi colture e fiori.

Nuovo Vice Presidente Ais è stato eletto Claudio Mattioli, direttore di Sis - Società italiana sementi.

 

Ais è l'organizzazione nazionale che rappresenta tutti i comparti della produzione sementiera (mais ed oleaginose, cereali, ortive, foraggere, bietola da zucchero), con oltre 170 aziende associate. Il fatturato del settore nel 2007, grazie alla ripresa dei cereali, ha superato i 650 mio/€.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 221.531 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner