Eucrit più MZ, protezione a 360 gradi contro la peronospora

Il formulato, distribuito da Siapa, è registrato su vite, pomodoro e patata

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

siapa-eucrit-piu-mz-kiralaxyl-peronospora.jpg

Eucrit più MZ è il nuovo fungicida di Siapa a base di Kiralaxyl e Mancozeb.

Il Kiralaxyl è una molecola appartenente alla famiglia delle fenilammidi, ottenuta per sintesi chimica stereospecifica, biologicamente attiva ha come vantaggi:

• alta attività antiperonosporica a basse dosi

• azione sistemica rapida

• curatività elevata

 

Eucrit più MZ :: meccanismo di azioneIl Kiralaxyl possiede due modi d'azione:

1. azione curativa: per azione sistemica attraverso l'inibizione della RNA polimerasi (inibizione della crescita del micelio).

2. azione preventiva: per azione di contatto attraverso la perturbazione delle membrane cellulari del fungo con inibizione della germinazione delle zoospore.

L'azione sulle zoospore è specifica del Kiralaxyl ed indipendente dal grado di resistenza del patogeno alle fenilammidi; essa permette una migliore azione nel caso di cicli ravvicinati di ricontaminazione e impedisce la selezione di ceppi di peronospora resistente.

 

Kiralaxyl :: meccanismo di penetrazioneLa particolare sistemia di KIRALAXYL  conferisce un equilibrato rapporto tra idrofilia e lipofilia. L'idrosolubilità favorisce il trasporto attraverso le vie acquose (linfa ed acqua intracellulare) verso i germogli di nuova formazione. La liposolubilità permette una diffusione intracellulare lenta con fissazione sulle membrane delle cellule, in particolare quelle dei grappoli ricche di lipidi. La cinetica di penetrazione, traslocazione e ridistribuzione del KIRALAXYL in tutti gli organi della pianta consente l'ottimale distribuzione, senza accumuli di prodotto verso le estremità.

Le caratteristiche innovative del Kiralaxyl fanno di Eucrit più MZ un prodotto di assoluto rilievo nel segmento degli antiperonosporici, in grado di offrire una lunga serie di vantaggi:

Azione pronta e persistente, sia preventiva che curativa

Efficacia a dosi ridotte

Protezione concentrata sui grappoli

Azione secondaria su Escoriosi e Marciume nero

Assenza di residui e di effetti negativi sul vino

Pomodoro: nessun limite di applicazione

Patata: unica miscela Fenilammide+Mancozeb registrata

Non è influenzato da temperatura, umidità e pioggia

Assolutamente selettivo sulle colture

Classificazione tossicologica favorevole

Inserito in tutti i Disciplinari di Produzione Regionali

 

Scheda tecnica

Composizione

KIRALAXYL 4% - MANCOZEB 65%

Numero e data di registrazione

13889 del 17/09/2007

Formulazione

Polvere bagnabile (sacchetti idrosolubili)

Classificazione tossicologica

Xi - Irritante (No "patentino")

Classificazione ambientale

N - Pericoloso per l'ambiente

Campi di impiego

Vite, Pomodoro, Patata

Dosi di impiego

250 g/hl acqua

Tempi di carenza

42 gg vite; 14 gg pomodoro e patata

Confezioni

1 kg (4x250 g. idr.); 5 kg (10x500 g. idr.)

Per informazioni: SIAPA srl - Centro Uffici San Siro - Fabbricato D - ala 3 - Via Caldera, 21 - 20153 Milano (MI) - Tel. 02 409461 - Fax. 02 40946210

[Visualizza il catalogo dell’azienda] [scrivi una mail all’azienda]

Fonte: Siapa

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.911 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner