Un’azienda a gestione familiare da diverse generazioni che si occupa della coltivazione di grano, erba medica e barbabietola da zucchero. È questa la Società Agricola Donello Dino e Giuseppe che ha sede nella provincia di Modena. Le attività quotidiane in azienda coprono tutto quello che riguarda la lavorazione nelle campagne dall’aratura allo sfalcio, trebbiatura, semine e pressature su balle quadrate o tonde. Proprio a dar manforte in questo ultimo ambito, si inserisce la Pressa New Holland BigBaler 1290 Plus, un concentrato di innovazione e tecnologia che garantisce prestazioni di pressatura eccezionali.
 
Giuseppe viene da una famiglia di fedeli clienti Fiat, da possessori di una delle pietre miliari della produzione Fiat, ovvero il Fiat 25R passando per 211, 615, 411, 850 e 640. Una bella conferma dell'affidabilità nell’utilizzo di una macchina New Holland arriva dalla BigBaler 1290 Plus che ha scelto “per la qualità-prezzo buona e per un ottimo sistema che permette di trattare bene l’erba medica coltivata”. “Le velocità - continua Giuseppe - vanno dai 9 ai 10-12 km/h, per arrivare fino ai 15 km/h in condizioni di maggiore necessità”. Una sottolineatura di particolare interesse nei confronti della macchina è da riscontrare nelle indicazioni delle percentuali di umidità delle balle che risultano essere molto precise e in linea con i valori registrati anche da altri strumenti come le siringhe. E conclude con un aspetto fondamentale per la pressatura e l’imballatura, ovvero la qualità dei legatori che “è buona e in linea con le aspettative per una macchina così prestigiosa”.

 

In campo con New Holland - Società agricola Donello Dino e Giuseppe #NHlovers
(Fonte Video: © New Holland Agriculture)
pressa-bigbaler-1290-plus-donello-giuseppe-by-new-holland.jpg
La pressa New Holland BigBaler 1290 Plus al lavoro sui terreni della Società Agricola Donello Dino e Giuseppe Fonte foto: New Holland - Cnh Italia