Psr Lazio, bando investimenti

Disponibili 30 milioni di euro per investire su immobili, terreni e attrezzature per migliorare l'efficienza aziendale, la sostenibilità, la sicurezza sul lavoro e il benessere animale. Scadenza il 30 gennaio prossimo. All'interno il link al bando

banconote-soldi-euro-by-wolfilser-fotolia-750.jpeg

Investimenti, nel Lazio a disposizione 30 milioni per le aziende agricole
Fonte foto: © Wolfilser - Fotolia

E' ancora aperto nel Lazio il bando per finanziare gli investimenti nelle aziende agricole, attivato sulla sottomisura 4.1, con una disponibilità totale di 30 milioni di euro.

L'obiettivo è quello di potenziare la filiera, migliorare l'uso dei fattori produttivi, promuovere la qualità, tutelare l'ambiente naturale e migliorare le condizioni sulla sicurezza del lavoro, igiene e benessere degli animali.

Possono partecipare al bando come beneficiari gli imprenditori agricoli singoli e associati. Le Organizzazioni di produttori, le associazioni temporanee di imprese, i consorzi e le reti di impresa possono partecipare ma solo per investimenti che siano collettivi.

Il bando finanzia la costruzione o la ristrutturazione di immobili, i miglioramenti fondiari e l'impianto di colture poliennali, l'acquisto o il leasing di macchinari e anche le spese generali fino a un massimo del 12% dei costi tecnici e burocratici sostenuti.

Il finanziamento copre il 40% delle spese ammissibili, ma è aumentato al 60% nel caso di giovani agricoltori, investimenti in zone montane, aziende che praticano l'agricoltura biologica o che aderiscono alla misura 10 o 11 per gli impegni agro-climatico-ambientali e per gli investimenti collettivi.

La spesa minima prevista per accedere al finanziamento è di 10mila euro e la massima di 1 milione di euro, e devono essere descritte in un business plan da presentare assieme alla domanda.

Le domande devono essere inviate in via telematica ad Agea entro il 30 gennaio 2020.
Per maggiori informazioni e dettagli si rimanda alla pagina web ufficiale e al testo completo del bando.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 214.252 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner