Sei una startup AgTech? Il Radicle Challenge mette a disposizione 250mila dollari

Si chiudono il 19 gennaio le iscrizioni al Radicle Challenge, una competizione tra startup AgTech che vedrà otto finalisti sfidarsi a San Francisco durante il World AgriTech (20-21 marzo) per aggiudicarsi un finanziamento da 250mila dollari

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Bayer.

deadline-day-pitch-day-and-radicle-challenge-launch.png

Le candidature possono essere inviate fino alla mezzanotte del 19 gennaio 2018
Fonte foto: World Agri-Tech

Otto startup in ambito AgTech si sfideranno per aggiudicarsi un investimento da 250mila dollari durante il Radicle Challenge che si terrà al World Agri-Tech Innovation Summit di San Francisco (20-21 marzo).

Il World Agri-Tech ha stretto una partnernship con l'acceleratore di San Diego Radicle Growth per finanziare una 'seed stege' startup con 250mila dollari, finanziamento che metterà i fortunati startupper nelle condizioni di sviluppare il proprio prodotto. A giudicare le otto startup player di primo piano del mondo agro: Bayer, DuPont Pioneer, Monsanto Growth Ventures, Finistere oltre ovviamente a Radicle Growth, nella persona di Kirk Haney (ceo e managing partner).

"Siamo orgogliosi di ospitare una giuria così illustre al World Agri-Tech Pitch Day e al Radicle Challenge", ha dichiarato Kirk Haney. "Certo, siamo concentrati nel portare il vincitore alla fase successiva di crescita, ma tutte le startup finaliste trarranno enormi benefici da questa incredibile opportunità in termini di feedback da parte del panel di investitori ed esperti del settore. Invitiamo tutti gli imprenditori AgTech a non perdere l'opportunità di candidarsi entro la scadenza del 19 gennaio".

Per partecipare bisogna inviare la propria candidatura entro la mezzanotte del 19 gennaio (ora del Pacifico) a questo link. Tra tutte le candidature verranno selezionati gli otto finalisti che potranno esporre le proprie idee durante il Pitch Day del 19 marzo, due giorni prima del World Agri-Tech Innovation Summit. Tutti i finalisti saranno invitati alla due giorni californiana ma solo il vincitore potrà presentare il suo lavoro al Technology Showcase durante l'evento.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: innovazione startup

Speciale: World Agri-Tech