Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Mercati, in aumento i frumenti canadesi e l'avena

29 settembre 2017. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

Il mercato italiano del 29 settembre 2017
Fonte foto: © Agronotizie

Ortofrutta  

(produzione e mercati all’ingrosso italiani, venerdì 29 settembre 2017)
Nei mercati all’ingrosso si avverte una fase di transizione stagionale – si esaurisce la offerta dei prodotti estivi entrano a poco a poco gli autunno invernali.

I finocchi e le zucchine costano sempre molto cari, prezzi alti anche per i pomodori specialità (datterini, cuore di bue, tipologie Piccadilly etc).

In calo le melanzane come altri prodotti di pieno campo - primissimi esordi dei prodotti di serra con quotazioni ovviamente assai più elevate.

I primi cavolfiori nazionali sentono invece la concorrenza dei prodotti francesi, offerti a prezzi da saldo.  In settimana si è registrato il debutto delle prime clementine spagnole (prezzi attorno ai 2 euro/kg) e dei primi diospiri (prezzi piuttosto alti).
 

Cereali e foraggi

(riunione Borsa merci Bologna, giovedì 28 settembre 2017)
Pressoché stabili i frumenti nazionali – da rilevare solo una leggerissima contrazione per gli speciali di forza (-1 euro/tonnellate). 
In aumento (+10 euro/tonnellata) i frumenti canadesi (Northern spring, Western red spring).

In aumento l’avena rossa (+10 euro/tonnellata) e l’orzo (+3 euro/tonnellata).

Segnali positivi per l’erba medica, la paglia e il fieno franco arrivo. 

Fonte: Agronotizie

Autore: D C

Tag: ortofrutta prezzi mercati cereali

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 22 febbraio a 136.610 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy