Con Agribiotec, Xeda International debutta nel pre-raccolta

Siglato l'accordo che prevede l'acquisto del ramo della azienda modenese che opera nella produzione di formulati per la nutrizione e la difesa delle colture

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

xeda-international-logo.jpg

Il logo di Xeda International

Adesso è ufficiale: Agribiotec fa parte del gruppo Xeda International. Si è infatti conclusa l'operazione di acquisto del ramo d'azienda della italiana Agribiotec srl, azienda modenese che opera nello sviluppo e produzione di formulati per la nutrizione e la difesa delle colture agrarie e ornamentali.
Xeda International, azienda francese leader nel settore dei trattamenti per la conservazione in post-raccolta, era già presente in Italia da oltre trent'anni con una partecipata, Cedax srl, che cura a livello nazionale la distribuzione della gamma completa dei prodotti per il post-raccolta, oltre alla costruzione e messa a punto di macchine per la lavorazione ed etichettatura di prodotti ortofrutticoli.
Agribiotec da anni sul mercato nazionale dei mezzi tecnici, presenta una linea di difesa comprendente formulati a base di microrganismi e prodotti biologici di estrazione naturale, e una linea di nutrizione che va dai biostimolanti e alleganti, ai fertilizzanti organici, organo-minerali e a base di microelementi chelati.
Questa acquisizione da parte di Xeda International si inserisce in una continua crescita che ha portato negli anni alla creazione e/o acquisizione di numerose filiali: la già menzionata Cedax in Italia, Nutea in Spagna, Xeda Magreb in Marocco, Eurolabel in Francia, Pace International USA e Pace International Chile.
La rete commerciale mondiale della Xeda International è stata sviluppata anche grazie ad importanti relazioni da sempre intrattenute con agenti collocati anche in altri Paesi come Grecia, Israele, Turchia, Egitto e Corea.

Un'attività predominante del gruppo riguarda una innovativa linea di prodotti naturali per la protezione post-raccolta della frutta e verdura (anti-ossidanti, fungicidi e anti-germinativi) in piena fase di sviluppo. Xeda considera questi prodotti come i più interessanti a medio termine: tale aspettativa spiega ampiamente come tale settore assorba oggi una parte importante degli investimenti nella ricerca e sviluppo della società.
Ma Xeda non si è fermata al solo post-raccolta: una nuova gamma di prodotti per il trattamento della frutta prima della raccolta (es. contro i colpi di sole, antispacco) è in fase di lancio anche in Italia.
Questo nuovo settore e la branca di attività rilevata da Agribiotec saranno gestite dalla filiale italiana Xeda Italia (sede legale in Forli e sede produttiva a Cavezzo in provincia di Modena) che si occuperà della gestione operativa e commerciale incentrata sulla continuità dei rapporti con l'attuale rete vendita ma inevitabilmente e positivamente condizionata ed ampliata con nuovi accordi e collaborazioni.

Fonte: Xeda Italia

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 206.510 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner