Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Miele, attività a tutela della sicurezza e della qualità

Il prossimo sabato 18 novembre, ore 8.30 a Montefiascone (Vt), nella sala convegni della Rocca dei Papi di Montefiascone

miele-by-frog-travel-fotolia-750.jpeg

Montefiascone (Vt), 18 novembre 2017
Fonte foto: © frog travel - Fotolia

Il prossimo sabato 18 novembre, si terrà il convegno "Attività a tutela della sicurezza e della qualità del miele". Appuntamento alle 8.30 nella sala convegni della Rocca dei Papi di Montefiascone, piazzale Urbano V a Montefiascone (Vt).

L’evento formativo, organizzato dell’Istituto zooprofilattico sperimentale del Lazio e della Toscana, da Svetap, Società scientifica veterinaria per l’apicoltura, con la collaborazione della Asl di Viterbo, intende approfondire l’argomento "frodi" nel miele, insieme al rischio di assumere residui per i consumatori connessi ad un errato impiego del farmaco in apiario.

Obiettivo dell'incontro quello di far conoscere ai partecipanti l’appropriata etichettatura del miele, i principali rischi legati all’errato impiego del farmaco in apiario, le metodiche per l’individuazione dell’origine botanicageografica del miele e il Piano regionale di monitoraggio per la verifica della denominazione di vendita ed origine del miele.

Saranno anche illustrate le attività di controllo realizzate dai Servizi veterinari e dall’Izslt in collaborazione con la Regione Lazio per fronteggiare tali fenomeni. Gli argomenti saranno presentati da relatori di diversa provenienza: ministero della Salute, Università, Asl, Izs Lazio e Toscana e Svetap.

Il convegno si rivolge a veterinari, tecnici della prevenzione, tecnici di laboratorio, apicoltori e altri operatori del settore. La frequenza dà diritto a 4,3 crediti Ecm.

La partecipazione è gratuita, ma è necessaria l'iscrizione al Portale della formazione dell’Izs Lazio e Toscana.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 11 gennaio a 134.820 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy