Biopron: due novità da Agrowin Biosciences

Biostimolanti a base di microrganismi non micorrizici, i due formulati della linea Biopron apportano benefici nutrizionali alle colture agrarie

Contenuto promosso da Agrowin Biosciences
agrowin-biopron-apertura-2021.jpg

I prodotti della linea Biopron distribuita da Agrowin Biosciences

Coppia d'assi calata da Agrowin Biosciences nel settore della nutrizione speciale. Le due soluzioni della linea Biopron, una liquida, l'altra granulare a lento rilascio, sono prodotti agrobiotecnologici e contengono microrganismi non micorrizici delle specie Azospirillum brasilense e Pantoea dispersa

Questi due formulati, messi a punto dalla spagnola Probelte, permettono di realizzare nel terreno ottimali condizioni per l'apparato radicale, il quale può assorbire in modo più efficiente i nutrienti presenti nella matrice, molti dei quali altrimenti inutilizzabili scarsamente, come per esempio fosforo e ferro e altri. Ciò permette di sfruttare al meglio le risorse disponibili, minimizzando la necessità di aggiungerne ex novo. Ciò comporta un minor apporto di fertilizzanti chimici e minimizza in tal modo anche i processi di lisciviazione dei nitrati nelle acque di falda.

Entrambe le formulazioni sono ammesse anche in agricoltura biologica in guisa di concimazione di fondo (formulato granulare), ma anche tramite i convenzionali impianti di fertirrigazione (formulato liquido).

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 268.461 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner