Aviator Xpro: efficacia a colpo d'occhio

Tramite la piattaforma satellitare FieldView è possibile apprezzare anche visivamente l'efficacia del fungicida di Bayer sulle patologie che attaccano i cereali

Contenuto promosso da Bayer
bayer-aviator-xpro.png

La piattaforma satellitare FieldView evidenzia l'efficacia di Aviator Xpro

Autorizzato su grano tenero e duro, orzo, avena, segale e triticale, Aviator Xpro è il fungicida di Bayer in grado di controllare in maniera eccellente tutte le principali malattie dei cereali a paglia.

Il prodotto contiene bixafen e protioconazolo, aventi meccanismi di azione complementari, e oltre a risultare uno strumento utile nella gestione delle resistenze, mostra anche un effetto positivo sia sulla fisiologia della pianta, sia sul potenziale produttivo dei cereali.
 


Vantaggi

Il prodotto si è mostrato in grado di prolungare lo stay green della parte epigea del grano, inclusa la foglia bandiera, fondamentale per incrementare le rese. Eccellente il suo controllo di Septoria e di altre malattie di foglie e steli.

Aviator Xpro offre inoltre una ampia finestra di impiego, da inizio levata fino a botticella. Per completare la strategia ed avere una protezione completa può essere seguito da Prosaro, sempre di casa Bayer, utilizzabile in fase di spigatura-fioritura, particolarmente attivo nel contenere il Fusarium.
 

La piattaforma FieldView

Attraverso la piattaforma FieldView, sviluppata per l'agricoltura di precisione e che permette di aumentare la produttività dei campi e di eliminare gli sprechi, è possibile misurare la vigoria dei campi, valutando così i risultati di diverse strategie fungicide.

Dai dati satellitari resi disponibili tramite FieldView risulta evidente l'efficacia di Aviator Xpro (guarda i risultati), sia utilizzato da solo, sia in strategia con Prosaro. Un'efficacia che è andata oltre la difesa dei cereali dalle malattie fungine, incrementando anche le produzioni.