POLICALCIO 30, INSETTICIDA ANTICRITTOGAMICO LIQUIDO

Nel trattamento preventivo contro gli attacchi primari di insetti e funghi ecco il prodotto realizzato dall’azienda ferrarese Chemia spa
In confezioni da 25 e 250 chilogrammi, Policalcio 30 non deve essere miscelato con gli olii  ed eventuali trattamenti con olio minerale devono essere distanziati di almeno 15 giorni. Il tempo di carenza è fissato in 30 giorni

Questo articolo è stato pubblicato oltre 17 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Policalcio 30pic.jpg

Pomacee e drupacee sono le colture sulle quali Policalcio 30 esplica la sua azione insetticida contro cocciniglie e malattie crittogamiche

Polisolfuro 30 è un polisolfuro di calcio liquido che contiene uno zolfo altamente attivo particolarmente indicato nella lotta contro le cocciniglie (Aspidiotus, Diaspis, Cocciniglie di S.José) e contro malattie crittogamiche come ticchiolatura e mal bianco.
Il Policalcio 30 si impiega, prima dell’apertura delle gemme, sulle pomacee (melo, pero) alle dosi di 20-25 kg/hl di acqua e alle dosi di 10-15 kg/hl di acqua per i trattamenti sulle drupacee (pesco, susino, albicocco, ciliegio, ulivo); si impiega alla dose di 6 kg./hl di acqua in primavera e a fine estate contro fumaggine, occhio di pavone e cocciniglie.
Per le colture indicate sopra il prodotto non è fitotossico

Per informazioni: Chemia Spa – Dosso (FE) – tel. 0532/848477 – fax 0532/848383 – www.chemia.it e-mail: info@chemia.it

Fonte: Agronotizie

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 185.535 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner