System 150: a colpo d'occhio

L'innovazione Topcon: un sistema completo di guida satellitare automatica con molte opzioni di precisione

Questo articolo è stato pubblicato oltre 10 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

topcon-precision-agriculture-system-150.jpg

Agli agricoltori non viene chiesto solamente di produrre di più per rispondere all'aumento della popolazione, ma anche di proteggere l'ambiente che ci circonda. 

In questa nuova situazione di mercato, si rendono sempre più necessarie nuove tecniche operative che siano in grado di aumentare la redditività.

In quest'ottica Topcon Precision System propone i più evoluti ed affidabili sistemi di controllo e di geoposizionamento del mondo per offrire le soluzioni più semplici ed intuitive possibile per facilitarne l'utilizzo. 

I prodotti Topcon, azienda con più di 75 anni di esperienza di cui 25 in agricoltura, sono stati infatti progettati per incrementare l'efficienza, aumentare la produttività, ridurre i costi, risparmiare risorse idriche, proteggere l'ambiente e, in generale, migliorare l'approccio gestionale dell'azienda e alle lavorazioni agricole.

 

System 150 offre una gamma infinita di modelli di guida satellitare automatica sulla base di tre semplici modalità e opzioni flessibili per la migliore precisione sul terreno. 

Gli strumenti a video, comprese delle chiare mappe di copertura, offrono informazioni operative per la massima precisione dell'applicazione. Con l'uso del software di guida si può determinare accuratamente la copertura del campo, sia per la semina, l'irrorazione, la concimazione o la raccolta. In questo modo si potrà sapere esattamente dove avete condotto la trattrice e quanta parte dell'area è stata coperta con esso. In più, System 150 è in grado di creare e salvare i confini del campo, in modo da determinare la dimensione dell'area totale del campo ancor prima di cominciare la copertura. 

Dopo la copertura è possibile creare un sommario del lavoro compiuto. Queste informazioni comprendono l'area coperta, l'area totale del campo (se si è creato un confine), il tempo impiegato per la mappatura del campo, il tempo totale impiegato sul campo e anche le date d'inizio e di fine del lavoro. 

L'interfaccia a pulsanti di System 150 è disegnata in modo da risultare immediata ed intuitiva, e consente di effettuare rapidamente l'impostazione per un uso immediato. 

System 150 supporta tutti i trattori predisposti alla guida satellitare. 

Abbinati al System 150 è possibile utilizzare:

• G3 Chip
L'esclusivo ricevitore satellitare Paradigm G3 a tripla costellazione permette all'AGI-3 di ricevere segnali da tutti i satelliti disponibili attivi e futuri. Un maggior numero di satelliti garantisce una maggiore precisione ed una migliore ricezione anche in presenza di alberi e pendii.

• ACU-1 1 Unità di controllo guida satellitare automatica (ECU)
Posizionamento - Nella cabina del trattore.
Funzione - Fornire un'interfaccia elettronica standard (ISO11783) con il sistema di guida satellitare del trattore.

• ACS-10 ACS-10 Unità di controllo elettronico (ECU)
Posizionamento - Sull'irroratrice.
Funzione - Controllo automatico sezioni (ASC) per fino a 10 sezioni. Attiva o disattiva le valvole di controllo in funzione della copertura precedente e della posizione della barra irroratrice.

• AGI-3 Ricevitore
Non solo un ricevitore, ma una soluzione completa di guida satellitare integrata composta dal ricevitore satellitare Topcon G3 unito agli avanzatissimi sensori inerziali e a un controllo di guida con superiori capacità di acquisizione e mantenimento linee.

Le opzioni di precisione comprendono WAAS, EGNOS, Omnistar VBS/XP/HP e RTK. Semplici moduli a scatto rendono semplice e precisa la sostituzione.

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 221.771 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner