Trattori Landini e una Ferrari 360 Modena per i corsi di guida sicura

Iniziativa inedita del gruppo emiliano leader nel segmento della meccanizzazione agricola e di Veronafiere

Questo articolo è stato pubblicato oltre 13 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Argo Tractors :: Landini.

Landini-scuola-ufficiale-guida-sicura.jpg
Veronafiere sempre più vicina alle aziende. Nell’ottica dei servizi integrati e delle iniziative di co-marketing che l’ente fieristico intende promuovere a vantaggio delle aziende espositrici, c’è spazio anche per iniziative sulla sicurezza. In trattore.
L’operazione vede insieme Landini, storica azienda di trattrici di Fabbrico (Reggio Emilia), e appunto Veronafiere, per Corsi di guida sicura in trattore, realizzati in collaborazione con gli istruttori certificati di Ferraris Squadra Corse.

I corsi si svolgeranno nel polo fieristico veronese dal 18 al 30 giugno prossimi, con un finale all’insegna della velocità, grazie alla possibilità, per coloro che si iscriveranno, di guidare una Ferrari 360 Modena sul circuito predisposto all’interno della fiera.
"Veronafiere offre dunque una vasta gamma di servizi integrati e di nuovi strumenti per le aziende che parteciperanno a Fieragricola 2008 - spiega il condirettore generale Flavio Piva - che in questo caso puntano alla sicurezza sul lavoro e al codice della strada, ma che, proprio in vista della più importante rassegna dedicata all’agricoltura, alla zootecnia, alla meccanizzazione e alle energie rinnovabili, mette a disposizione degli espositori ulteriori novità, come ad esempio il portale in 15 lingue AgricolturaOnWeb, innovativo format di comunicazione a 360 gradi, che segue e promuove le iniziative e le offerte delle imprese del comparto".

Veronafiere partecipa alle attività di "Landini Academy" in tema di sicurezza sul lavoro. L’azienda emiliana, inoltre, parteciperà al prossimo "Fieragricola Europe Tour 2007", in programma a partire dal prossimo 2 settembre da Verona, che porterà i migliori marchi del settore agricolo in sei Paesi dell’Europa Centro-Orientale. Un successo annunciato, visti i risultati del Tour italiano di due anni fa.

Fonte: VeronaFiere