EVENTO ONLINE - Cosa ci stiamo giocando? Il verde come nostro alleato

L'evento, organizzato dall’Associazione nazionale pubblici giardini e l’Unione della Romagna faentina, è in programma per mercoledì 16 dicembre

cosa-ci-stiamo-giocando-verde-come-alleato-fonte-associazione-nazionale-pubblici-giardini.png

Dalle ore 9 alle 13.45, in diretta streaming su Facebook e YouTube

"Cosa ci stiamo giocando? Il verde come nostro alleato". Questo il nome dell'appuntamento in programma mercoledì 16 dicembre, dalle ore 9 alle 13.45, in diretta streaming su Facebook e YouTube. L'evento è organizzato dall’Associazione nazionale pubblici giardini e l’Unione della Romagna faentina.

Sarà possibile seguire la diretta sia da Facebook, sia dal canale Youtube dell'Unione della Romagna Faentina.


Il programma

Il primo a prendere parola sarà l'arboricoltore e agronomo naturalista, Morelli, con un intervento dal titolo "La caduta degli dei: la stabilità degli alberi tra biologia, percezione, pericolo e rischio".

Successivamente parleranno: Francesco Ferrini, professore presso Dagri dell'Università di Firenze, con l'intervento "La terra salvata dagli alberi" e Lucio Montecchio, professore presso TeSAF dell'Università di Padova, con uno speech dal titolo "Abbiamo sbagliato?".

Dopo la pausa riprenderà Daniele Torreggiani, coordinatore universitario presso Votp, che presenterà il corso universitario "Verde ornamentale e tutela del paesaggio".

Dal respiro internazionale l'intervento di Francis Hallé, professore emerito presso l'Università di Montpellier, che dalla Francia si connetterà per raccontare "Una nuova foresta primaria per l’Europa".

Gli ultimi interventi, prima del dibattito conclusivo, spetteranno a Michelangelo Pugliese, architetto e paesaggista, che parlerà di "Il gioco solubile del paesaggio: progetti" e a Monica Zauli, architetto e progettista, che illustrerà la pubblicazione "Della stessa natura - Storie di uomini e piante".

L'evento sarà moderato da Roberto Diolaiti, direttore settore ambiente e verde del Comune di Bologna e presidente dell'Associazione nazionale pubblici giardini.

Scarica il volantino

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 261.871 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner