Fao presenta l'agricoltura conservativa ad AgriExpo

Ad Agriexpo (Roma, 3-6 febbraio 2011) l'approfondimento di Fao, Ecaf, Aigacos e Università di Teramo sul tema

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

agriexpo-2011-locandina.jpg

Ad AgriExpo un approfondimento sulle tematiche dell'agricoltura conservativa

Dal 3 al 6 febbraio 2011 nel corso di AgriExpo, Fao, Ecaf (European conservation agriculture federation), Aigacos (Associazione italiana per la gestione agronomica e conservativa del suolo) e Università di Teramo presenteranno un approfondimento sulle tematiche dell'agricoltura conservativa, il sistema di produzione efficiente che consente di conseguire aumenti produttivi sostenibili e migliorare lo stato dell'agro-ecosistema nell'ampio contesto dei cambiamenti climatici.

Con questa iniziativa AgriExpo sottolinea la propria natura di manifestazione dinamica che integra le aree espositive con approfondimenti e presentazioni dei contenuti di maggior attualità del settore agricolo, coinvolgendo in maniera interattiva espositori, visitatori e associazioni di settore.

AgriExpo si svolgerà presso la Fiera di Roma dal 3 al 6 febbraio 2011 in contemporanea con FlorExpo, il Salone del florovivaismo. Per informazioni: www.agri-expo.it oppure tel. 02 332039460.

Fonte: Agriexpo

Tag: fiere ambiente

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.741 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner