Pac: l'assemblea agricola dell'Effat approva il documento post 2013

Il commento di Stefano Mantegazza, segretario generale Uila

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

campo agricolo 2.jpg
L'assemblea generale del settore agricolo dell'Effat ha approvato questa mattina a larga maggioranza, contraria solo la Svezia su 27 Paesi presenti, un documento sulla posizione dei sindacati europei rispetto alla riforma della Pac post 2013
Ne dà notizia Stefano Mantegazza segretario generale della Uila.
“Il documento - spiega Mantegazza - riprende la proposte unitarie di Fai-Flai-Uila miranti a includere il lavoro tra i criteri di condizionalità nella Pac del dopo 2013. Il documento sarà trasmesso al comitato esecutivo Effat che dovrà approvarlo definitivamente il prossimo 20-21 aprile a Bruxelles. Esprimiamo grande soddisfazione per il risultato raggiunto nell'assemblea agricola - conclude Mantegazza - perché è un risultato tutt'altro che scontato, perché sul futuro della Pac anche nel mondo sindacale europeo ci sono dubbi e perplessità e il fatto di aver ricostruito una posizione unitaria che metta al centro della riforma il lavoro è un fatto assolutamente positivo che ci renderà più forti e protagonisti in Europa".

Fonte: Agrapress

Tag: pac

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 185.411 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner