E se fosse una primavera piovosa?

Pergado, fungicida antiperonosporico per vite e ortive, assicura positivi riscontri già dal primo anno di impiego. Da Syngenta Crop Protection

Questo articolo è stato pubblicato oltre 12 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Syngenta Italia.

20100324_Cop04_Pergado.jpg

Perdago, affidabile senza condizioni

Tutti gli operatori del settore concordano sul fatto che è importantissimo posizionare correttamente il primo intervento contro la peronospora della vite Plasmopara viticola, per poi proseguire con trattamenti preventivi proteggendo il vigneto prima di ogni evento piovoso. Nella stagione 2009 gli operatori agricoli che hanno seguito questo orientamento nella strategia di difesa hanno ottenuto produzioni di qualità, facilitati tuttavia dal fatto che hanno potuto usufruire anche dei nuovi prodotti antiperonosporici della linea Pergado.

Pergado è il marchio dell’innovativa linea di fungicidi antiperonosporici lanciato da Syngenta Crop Protection nel 2009 dalla spiccata efficacia nei confronti non solo di Plasmopara viticola, ma anche di Phythophthora infestans su patata e pomodoro, Pseudoperonospora cubensis su cucurbitacee e Bremia lactucae su insalata.

Pergado già nel primo anno di commercializzazione ha dimostrato di poter soddisfare appieno le esigenze e le aspettative di tutti gli operatori agricoli. Fessibilità di impiego, forte resistenza al dilavamento ed elevata protezione di foglie, grappoli e bacche sono le caratteristiche principali che conferiscono a Pergado la sicurezza di costanza di risultati anche nelle condizioni colturali più difficili.

Dalla ricerca Syngenta una molecola unica
Frutto della ricerca originale Syngenta, Mandipropamid, sostanza attiva di Pergado, appartiene alla nuova famiglia chimica delle mandelammidi ed è caratterizzata da un eccellente profilo tossicologico, ecotossicologico e residuale.

Mandipropamid risulta attiva nel prevenire la germinazione delle spore, la crescita del micelio (azione curativa) e la sporulazione del fungo (azione antisporulante), garantendo un ampio margine di sicurezza negli impieghi pratici di campo, che si consigliano sempre di tipo preventivo.

L’antiperonosporico antipioggia grazie alla duplice attività LOK+FLO : di contatto e citotropico-translaminare
Una volta che Pergado giunge a contatto con gli organi della pianta, la sua sostanza attiva viene in parte immobilizzata dalle cere presenti sulla foglia (attività LOK) consentendo al prodotto di esercitare una marcata azione preventiva per lungo tempo e resistere alle piogge dilavanti che si verificano subito dopo l’applicazione (previa asciugatura della vegetazione trattata) o a quelle che possono verificarsi fra un trattamento e quello successivo. Una certa quantità di Mandipropamid, grazie alla attività FLO, penetra e si ridistribuisce all’interno dei tessuti vegetali (attività citotropica) fino a raggiungere la parte opposta della foglia trattata (attività translaminare) garantendo una azione curativa sulle infezioni in atto.

Nei frutti (grappoli e bacche) l’attività FLO determina una ridistribuzione di Mandipropamid nelle cere per una protezione prolungata che segue l’accrescimento dei frutti.

Grazie a LOK+FLO Pergado garantisce risultati costanti e
affidabili in qualsiasi condizione

Pergado: massima flessibilità di posizionamento nei programmi di difesa
Per preservare l’efficacia dei prodotti nel tempo ed evitare l’insorgenza di ceppi di peronospora resistenti, Mandipropamid è commercializzata da Syngenta nella gamma Pergado, solo in associazione a partner di superficie ad azione multisito (Mancozeb, Folpet e Rame).

Sulla vite Pergado può essere utilizzato in diversi momenti del ciclo colturale, nel rispetto del numero massimo di trattamenti consenstiti dalla strategia antiresistenza. Si consiglia di impiegare Pergado in alternanza ai prodotti della linea Ridomil.

Su pomodoro l’elevata protezione di Pergado nei confronti di foglie e frutti permette un posizionamento estremamente flessibile all’interno del programma di difesa colturale. Pergado si integra perfettamente con la linea di fungicidi Syngenta, per una protezione durante l’intero ciclo colturale e per la prevenzione delle resistenze.

Vinificazione e LMR
Gli studi condotti sulla fermentazione dimostrano che Pergado non interferisce con i processi di fermentazione e non ha influenza sui parametri organolettici del vino. Su colture orticole Mandipropamid non influenza i parametri organolettici delle colture trattate.

Pergado, anche nel 2010 sarà l’arma vincente in più a disposizione gli operatori agricoli per la difesa dalla peronospora della vite e delle colture orticole