Spada 200 EC, nuovo protagonista contro la mosca del ciliegio

Da Gowan Italia la futura valida alternativa al Dimetoato per il controllo della mosca del ciliegio

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Gowan Italia.

Spada-200EC-flacone_RGB1.jpg

Spada® 200 EC, formulato a base di Fosmet 200 g/l in emulsione concentrata

La mosca del ciliegio (Rhagoletis cerasi L.) è un pericoloso carpofago diffuso nelle principali aree di coltivazione del ciliegio (Puglia, Campania, Emilia-Romagna, Veneto ed in minor misura in Trentino-Alto Adige) che rappresentano in totale circa 30.000 ettari.

Nell'ultimo decennio la presenza del dittero è in incremento e spesso risulta necessario eseguire trattamenti generalizzati nelle diverse aree cerasicole, anche perché le soglie commerciali di tolleranza delle partite di ciliegie sono piuttosto basse (massimo 2% di frutti infestati). 

Fino al 2009, la lotta è stata principalmente condotta con il Dimetoato, prodotto di riferimento per la difesa; questa sostanza attiva, nell'ambito dell'armonizzazione dei residui nella Comunità Europea, ha subito una forte riduzione del Lmr ammesso (da 1 ppm a 0,2 ppm) che ha portato all'esclusione della coltura del ciliegio dall'etichetta dei formulati a base di Dimetoato di prossima commercializzazione. 

Spada® 200 EC, formulato a base di Fosmet 200 g/l in emulsione concentrata appartenente alla famiglia degli organofosdforati, è stato saggiato negli ultimi anni in diverse prove a confronto con il Dimetoato, organizzate sia da enti ufficiali che da Gowan Italia in collaborazione con alcuni centri di saggio.

I risultati ottenuti hanno confermato in tutte le prove che l'efficacia di Spada® 200 EC nei confronti della mosca del ciliegio è assolutamente paragonabile a quella del precedente standard di riferimento (vedi tabella) e la valutazione della selettività, su foglie e frutti, non ha mai evidenziato sintomi di fitotossicità.

L'articolo continua sotto la tabella

Con la recente armonizzazione dei residui europea l'Lmr del Fosmet su ciliegio è aumentato da 0,6 ppm a 1 ppm, consentendo di ridurre il periodo di sicurezza del formulato Spada® 200 EC dai 30 agli attuali 10 giorni.

Questo aspetto è molto importante poiché permette di impostare una strategia di difesa più flessibile rispetto al Dimetoato, consentendo di intervenire in caso di attacchi tardivi fino in prossimità della raccolta.

Il decadimento del residuo di Fosmet sulle ciliegie è piuttosto lineare. Dalle verifiche svolte dopo circa 6 -7 giorni dal trattamento viene rispettato il valore di legge, mentre a 13 -14 giorni è già inferiore al 30% del Lmr, valore che soddisfa anche i parametri più restrittivi della Gdo.

Spada® 200 EC possiede una classificazione tossicologica favorevole (N.C.) ed è inserito nei Disciplinari di Produzione Integrata nazionali e regionali per la difesa della mosca del ciliegio.

Per assicurare la massima efficacia la soluzione utilizzata per la distribuzione del prodotto deve avere un pH di circa 6-6,5, per cui nel caso si utilizzino acque con valori più alti è consigliabile procedere all'acidificazione della soluzione con Neutral®, fino al raggiungimento del pH ottimale.

In conclusione Spada® 200 EC presenta caratteristiche soddisfacenti per candidarsi come futura valida alternativa al Dimetoato per il controllo della mosca del ciliegio. 

Per informazioni contattare Gowan Italia:
Via Morgagni, 68 - 48018 Faenza (Ra)
Tel. 0546 629911
Fax 0546 623943
gowanitalia@gowanitalia.it
www.gowanitalia.it