Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

MF 3700, i nuovi specializzati di Massey Ferguson

Il marchio del Gruppo Agco ha lanciato una nuova gamma di trattrici: quattro modelli disponibili in cinque versioni. Idraulica potenziata e nuova sospensione frontale per gli specializzati di Massey Ferguson

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Info aziende
mf-modellomf3710-wf-2017.jpg

Il trattore MF 3710 Wide Fruit
Fonte foto: Massey Ferguson

Il 2018 vede una grande novità in casa Massey Ferguson: la nuova serie MF 3700. Trattori specializzati disponibili nelle declinazioni Vigneto, Frutteto, Speciale, Ground Effect (profilo basso) e Wide Fruit. Le nuove nate in casa Massey Ferguson, che rimpiazzano la serie MF 3600, sono disponibili in quattro modelli (MF 3707, MF 3708, MF 3709, MF 3710) con potenze da 75 a 105 cavalli. I motori 4 cilindri, common rail, sono da 3,4 litri di cilindrata, e offrono due memorie per i regimi motore nella versione top di gamma Efficient, una nella versione Essential.

Una delle novità della nuova serie MF 3700, in mostra a Fieragricola, è il nuovo sistema di emissionamento All-in-one che rende il motore in linea con la normativa sulle emissioni Stage 3B. La decisione di applicare esteriormente il sistema di trattamento dei fumi di scarico permette di avere un cofano ribassato, garantendo un'ottima visibilità all'operatore, caratteristica estremamente utile nel caso di attrezzature montate anteriormente.

I nuovi specializzati di Massey Ferguson garantiscono intervalli di manutenzione fino a 600 ore, riducendo i tempi di inattività. La lunga autonomia in campo viene garantita anche dal serbatoio carburante da 74 litri (espandibile a 104 litri). Gli agricoltori possono scegliere fra 4 diverse trasmissioni in base ai requisiti specifici del lavoro da svolgere. La Serie MF 3700 si avvale della trasmissione meccanica oppure del Powershuttle con selezione elettroidraulica della marcia.

Una delle novità più apprezzate dagli agricoltori è sicuramente l'idraulica potenziata. Si passa dai 65 litri della versione precedente fino ai 95 della nuova gamma, con tre pompe in linea che nell'allestimento Efficient garantiscono una ottima performance sia nella parte posteriore che in quella anteriore della macchina. Molte le configurazioni disponibili: quella Essential, con due distributori meccanici posteriori, fino alla Efficient, con 4 distributori elettroidraulici posteriori e 2 distributori meccanici ventrali. Per un totale di 8 prese posteriori e 8 anteriori.

L'agricoltore può optare per il sollevatore anteriore direttamente da fabbrica che garantisce una capacità di carico di 12 quintali per il modello GE e fino a 17 per i rimanenti modelli. Sono disponibili sollevatori posteriori da 2,5 tonnellate oppure da 3 tonnellate. Nella versione Efficient è presente il controllo elettronico (meccanico nella versione Essential) della profondità, dello sforzo, della velocità di discesa e della massima altezza.

Caratteristica innovativa della macchina sono le 4 ruote motrici con innesto elettroidraulico a frizione multidisco in bagno d'olio. Un nuovo sensore opzionale offre inoltre l'innesto e il disinnesto automatico della trazione integrale quando il volante viene ruotato ad un angolo preimpostato, per operazioni di fine campo più rapide. Dalla cabina è poi possibile controllare la sospensione frontale che è una delle innovazioni della gamma MF 3700.

Il lavoro degli agricoltori è reso più semplice con il cambio con il comando Declutch che permette di scalare le marce senza bisogno di premere la frizione e l'inversore elettroidraulico. Per il modello Efficient è disponibile il joystick multifunzionale come per i modelli di più elevata potenza, che raggruppa tutti i comandi delle funzioni frizione, trasmissione e 2 distributori idraulici per una gestione più semplice.

Nella versione vigneto è stata introdotta una nuova opzione per motorizzazione e trasmissione con velocità di 40 km/h per spostamenti più veloci. Le versioni S, F presentano cabine spaziose, la V più compatta. Assali più larghi si ritrovano nella gamma Wide Fruit, concepita per le attività in collina, in montagna o di pieno campo. Il modello GE è caratterizzato dalla piattaforma più bassa per un ottimo comfort in culture a tendone o in serra.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: macchine agricole trattori

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner