Sisma, mutui agevolati alle imprese agricole

Concessione di mutui agevolati per le imprese agricole e boschive situate nei territori di Abruzzo, Marche, Lazio e Umbria colpiti dagli eventi sismici dell'ottobre 2016 e gennaio 2017. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

euro-soldi-cadono-banconote-aria-by-oleksandr-dibrova-adobe-stock-750x325.jpeg

Le domande dovranno essere presentate a Ismea (Foto di archivio)
Fonte foto: © Oleksandr Dibrova - Adobe Stock

Parere positivo della Conferenza Stato Regioni al decreto Aree sismiche che sblocca 4 milioni di euro previsti dal dl 213/2019 da destinare alla concessione di mutui agevolati (tasso zero) per le imprese agricole e boschive situate nei territori di Abruzzo, Marche, Lazio e Umbria colpiti dagli eventi sismici dell'ottobre 2016 e gennaio 2017.

Beneficiarie sono le micro, piccole o medie imprese attive nella produzione agricola primaria, nella trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli, nel settore forestale e nelle attività connesse all'agricoltura, in qualsiasi forma costituite.

I mutui agevolati sono concessi per la realizzazione di progetti di sviluppo aziendale della durata massima di trentasei mesi. Gli investimenti potranno riguardare il miglioramento del rendimento e della sostenibilità globale dell'azienda agricola mediante una riduzione dei costi di produzione o un miglioramento e riconversione della produzione e delle attività agricole connesse; il miglioramento delle condizioni agronomiche e ambientali, di igiene e benessere degli animali; la realizzazione e il miglioramento delle infrastrutture connesse allo sviluppo, all'adeguamento ed alla modernizzazione dell'agricoltura.

Sarà possibile optare per mutui di importo fino al 75% del finanziamento ammissibile oppure a mutui di importo fino al 60% abbinati a un contributo a fondo perduto fino del 35% della spesa ammissibile. La durata dei mutui è di dieci anni, estesa a quindici anni per iniziative nel settore della produzione agricola primaria.

Le domande dovranno essere presentate a Ismea secondo le modalità indicate nelle istruzioni che saranno pubblicate sul sito istituzionale dell'istituto.


Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese 
nei seguenti settori
Agricoltura
 Progettazione e Sviluppo 
Finanziamenti pubblici agevolati
Organizzazione Aziendale
Energie Rinnovabili
Sito internet:  www.cicabo.it

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: C.I.C.A. Bologna

Autore:

Tag: leggi e decreti terremoto

Temi caldi: terremoto in Centro Italia

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 250.212 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner