Vitivinicoltura, le innovazioni per una pratica sostenibile

Il convegno, organizzato dal Gruppo italiano vini, dal Crpv, Centro ricerche produzioni vegetali, dall'Università di Pisa e dalla Fattoria Vecchia Rocca, si terrà il prossimo 26 luglio in Località Gaggiano di Poggibonsi (Si)

soluzioni-digitali-vigna-vigneto-viticoltura-tecnologie-smartphone-andy-dean-fotolia-750.jpeg

Presso l'Azienda vinicola Melini
Fonte foto: © Andy Dean - Fotolia

Si svolgerà il prossimo 26 luglio il convegno "Innovazioni tecnologiche per una vitivinicoltura di territorio altamente sostenibile" organizzato dal Gruppo italiano vini, dal Crpv - Centro ricerche produzioni vegetali, dall'Università di Pisa e dalla Fattoria Vecchia Rocca.

Dalle ore 9.00, presso l'Azienda vinicola Melini in Località Gaggiano di Poggibonsi (Si), il presidente del Giv Claudio Biondi e il direttore dell'azienda Alessandro Zanette saluteranno i partecipanti e lasceranno la parola a Giovanni Nigro del Crpv per l'introduzione e il coordinamento.

Il primo intervento a cura di Fabrizio Paglierani di Agronica group tratterà di: "Fattibilità e implementazione di un sistema informativo globale a supporto della vitivinicoltura sostenibile".
Mentre per parlare di zonazione e gestione del vigneto si alterneranno Nigro, Marco Mazzoncini di Ciraa Unipi, il pedologo Lorenzo GardinPaola Tessarin del Crpv.
Per l'ultimo intervento dal titolo "Enologia di precisione: sistemi innovativi per la scelta dei legni" il microfono passerà a Franco Battistutta dell'Università di Udine.

Le conclusioni saranno invece affidate a Christian Scrinzi del Giv.

Per eventuali informazioni: tel. 0546-47039 oppure visita il sito

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 196.376 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner