Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Vini made in Italy, un concorso per valorizzarli

Il "Premio qualità Italia 2018" è previsto per il prossimo giugno. Campioni e domande da presentare entro il 26 maggio. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese

vino-vini-bicchiere-rosso-bianco-natalia-klenova-fotolia-750.jpg

Il concorso è organizzato dalla Scuola di alta formazione e perfezionamento 'Leonardo' di Città Sant'Angelo (Pe)
Fonte foto: © Natalia Klenova - Fotolia

Il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali supporta il concorso enologico "Premio qualità Italia 2018", organizzato per il mese di giugno 2018 dalla Scuola di alta formazione e perfezionamento "Leonardo" di Città Sant'Angelo (Pe), al fine di valorizzare le tipicità vinicole regionali e italiane e in generale contribuire alla divulgazione del brand Italia nel mondo in ambito enologico.

A conclusione delle degustazioni effettuate dalla giuria del concorso, al vino che otterrà il miglior punteggio verrà attribuito il riconoscimento di "Premio qualità Italia 2018" con la consegna di un'opera artistica, mentre ai vini classificati dal secondo al quinto posto, per ogni categoria, verrà assegnata una menzione sotto forma di diploma.

I vini, per ogni categoria, che non sono risultati vincitori del "Premio qualità Italia 2018" o assegnatari di menzioni, che risulteranno migliori nell'ambito regionale di appartenenza riceveranno uno speciale attestato di riconoscimento regionale.

Le aziende interessate dovranno far pervenire i campioni e la domanda di adesione entro il prossimo 26 maggio.


Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese 
nei seguenti settori
Agricoltura
 Progettazione e Sviluppo 
Finanziamenti pubblici agevolati
Organizzazione Aziendale
Energie Rinnovabili
Sito internet:  www.cicabo.it

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner