Agrogeneration: nuovi strumenti per interpretare il futuro

La sfida della nutrizione del pianeta e le opportunità per i giovani legate all'agricoltura saranno al centro dell'evento internazionale che si terrà dal 18 al 22 luglio a Messina e Catania. AgroNotizie è community partner

Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

agrogeneration-digitale-agricoltura-innovazione-2016.jpg

Agrogeneration, Sicilia, 18-22 luglio 2016

Unire la saggezza della tradizione e le opportunità offerte dalle nuove tecnologie per un'agricoltura consapevole che guarda al futuro salvaguardando la biodiversità. È questo l'obiettivo di Agrogeneration, il cuore dell'evento internazionale in programma dal 18 al 22 luglio in Sicilia, a Messina e Catania, che vede in prima fila il Crea e il Mipaaf, insieme a numerosi media & community partner fra i quali il Future Food Institute, affiancata da AgroNotizie, Va'Zapp, Ruralhub e importanti organizzazioni estere quali Food+Tech Connect, FoodTank e the Food Rush.

Investire in agricoltura per interpretare il futuro con nuovi strumenti e rinnovare l'agroalimentare europeo. L'Italia sarà protagonista di questi cambiamenti, salvaguardando il patrimonio culturale e di esperienza creato e disseminato grazie a Expo 2015. L’aumento del numero delle aziende agricole, coniugato con una maggiore attenzione per il patrimonio agricolo italiano, sta creando un’opportunità irripetibile per creare valore sul territorio nazionale. La straordinaria biodiversità italiana è un’eredità che è stata ottenuta attraverso l’antica conoscenza della tradizione agricola e le nuove tecnologie che ogni giorno espandono le possibilità di sviluppo: queste rappresentano un grande valore per l’industria e per la cultura. E quale modo migliore di fare ciò, se non attraverso la saggezza dei giovani digitals e degli imprenditori agri-food?

Hackathon: feeding fair agrogeneration hack food
Dal 18 al 20 luglio, Anfiteatro del centro sportivo studentesco dell’Università di Messina
Duecento i partecipanti tra ricercatori, startupper, farmers, attivisti, studenti ed esperti coinvolti dal Future Food Institute per Summer School Mediterraneo tra i 25 e i 35 anni, provenienti da tutto il mondo: Colombia, Canada, Stati Uniti, Olanda, Regno Unito, Portogallo, Germania, Romania, Lituania, Algeria, Sudafrica, Egitto, Etiopia, Emirati Arabi, e Italia.

L’Hackathon Feeding Fair in Expo vide la partecipazione attiva del ministro Martina, di Google, Federdalimentare, UpDay, Action Against Huger e numerosi partner internazionali. La sfida dell'edizione 2016 è "Agrogeneration Hack Food": grazie all'eredità di Expo, i partecipanti a questa maratona con l’aiuto di esperti, imprese, Ngo e policy maker cercheranno di fornire nuovi modelli e soluzioni innovative per una produzione agricola e un sistema agroalimentare che rispondano alle nuove esigenze della popolazione e per nutrire l'intero pianeta.
L'evento è gratuito, su invito e previa registrazione.

• Agrogeneration Summit
Dal 21 al 22 luglio
, Monastero dei Benedettini, sede dell'Università di Catania

L'Italia sarà al centro di questo meeting dedicato alla "agrogeneration" in cui convergeranno conoscenza e colture per ideare progetti finalizzati alla sicurezza alimentare globale.

Il 21 luglio si svolgeranno sei workshop che affronteranno i diversi aspetti culturali e tecnologici del rapporto con l’agricoltura attraverso due principali filoni di discussione: "Agroscience" e "Agrocoolture".
Dieci tavoli di coprogettazione, a cui parteciperanno oltre trecento esperti, avranno poi il compito di approfondire le dimensioni dello sviluppo intorno a dieci principali temi di discussione:
Generazione 3.0; Generazione Dop; Generazione mediterranea; Generazione frodi zero; Generazione Europa; Generazione Fame Zero; Generazione SprecoZero; Generazione Impatto zero; Generazione Expo; Generazione in rete.

Tra i relatori vi sarà Cristiano Spadoni, responsabile marketing e comunicazione di Image Line & reporter multimediale di AgroNotizie.

In serata si terrà il "MedTalk", una rassegna di storie di "food heroes" del Mediterraneo.

Venerdì 22 luglio si terrà la cerimonia conclusiva durante la quale verranno premiati i vincitori dell’Hackathon e una plenaria in cui interverranno esperti e autorità.
Nel corso delle due giornate saranno realizzati degli spazi espositivi dedicati a startup e progetti agritech, esempi concreti di come la tecnologia può incidere sulla produzione di cibo.

• Future Farm Showcase
Dal 21 al 22 luglio, Monastero dei Benedettini, sede dell'Università di Catania
Nel corso dello showcase, organizzato all’interno di Agrogeneration, saranno selezionate alcune realtà nel mondo Ag-Tech capaci di rivoluzionare il modo di vivere la tavola e la terra: avranno l’occasione di presentarsi ai partecipanti creando un momento di contaminazione e diffusione di conoscenze.
Le startup che presenteranno verranno accuratamente selezionate in quanto traduzione innovativa e originale del nuovo paradigma che vede agricoltura e tecnologia cooperare per un futuro più sostenibile.

Per maggiori informazioni clicca QUI
 
AgroNotizie è fra i community partner ufficiali dell'evento.

Patrocinio: Mipaaf - Media partner: Rai

Agrogeneration

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 202.585 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner