Naturali i parassiti, naturale la cura

Cimice asiatica, mosca dell'olivo e sputacchina vettrice di Xylella fastidiosa: da oggi hanno un bionemico in più. Cerrus propone Piretro Natura, a base di estratti di piretro

Contenuto promosso da Cerrus
cerrus-piretro-natura.png

Piretro Natura, l'insetticida di Cerrus a base di piretro naturale

Gli estratti di piretro sono sostanze attive naturali ricavate da piante del genere Tanacetum, dei crisantemi per semplificare. La loro azione insetticida venne scoperta verso la metà del XIX secolo, in Dalmazia, e a oggi è uno dei pochi insetticidi ammessi in agricoltura biologica.

Cerrus è un’azienda con sede a Uboldo, in provincia di Varese, che si è specializzata proprio nel settore della lotta biologica e a catalogo conta diverse soluzioni insetticide e fungicide. Fra queste, Piretro Natura, a base appunto di estratti di piretro.

Tale prodotto ha ottenuto l’autorizzazione per usi di emergenza fitosanitaria (ex Art. 53) per la difesa di Nocciolo, Kiwi, Soia e Olivo. Sulle prime tre colture il prodotto di Cerrus ha ottenuto l’autorizzazione contro Cimice asiatica (Halyomorpha halys), valida dal 29 maggio al 25 settembre 2020. Nel medesimo lasso temporale, su olivo gli impieghi sono stati autorizzati contro la Sputacchina (Philaenus spumarius), mentre contro la Mosca dell’olivo (Bactrocera oleae) la possibilità d’impiego spazia dal 01 luglio al 28 ottobre 2020.

Contro questi parassiti si deve iniziare a trattare a inizio infestazione alla dose di 0,75 L/ha, pari a 75-90 ml/hl, utilizzando un volume di 8-10 hl/ha di acqua. Sono permessi massimo due interventi per ciclo di coltivazione.

Tali impieghi di emergenza sono stati richiesti in un’annata che si sta rivelando di non facile lettura, compressa tra la pandemia mondiale e le crescenti richieste di produzioni naturali provenienti dai mercati esteri. Un motivo in più per utilizzare formulati rispettosi dell’ambiente e pensati nello specifico per le produzioni biologiche ed integrate.

Per il suo ottimo profilo ambientale e tossicologico Piretro Natura trova infatti impiego sia in pieno campo sia in serra. Inoltre, in considerazione alla sua breve persistenza nell'ambiente e sulle colture, si presta particolarmente per l'utilizzo in prossimità di lanci di insetti utili.

Il prodotto è quindi consigliato nei programmi di difesa integrata e biologica e nell'impiego alternato ad altri insetticidi nella gestione dei fenomeni di resistenza.


Il prodotto in sintesi

Piretro Natura è un prodotto versatile al servizio degli agricoltori. Bioinsetticida formulato come concentrato emulsionabile, contiene pietrine naturali in ragione del 4% (40 g/L). Utilizzabile anche in agricoltura biologica è caratterizzato da una formulazione di origine vegetale che ne ottimizza l’efficacia e l’adesività.

Sugli insetti agisce soprattutto per contatto ed è dotato di un deciso e rapido potere abbattente, potendosi impiegare fino a 3 giorni prima della raccolta di vite e drupacee, 2 giorni prima della raccolta di lattughe, spinaci e altre insalate (comprese baby leaf) e un solo giorno prima della raccolta di pomodoro, melanzana, peperone e cucurbitacee. Nel suo spettro d'azione sono compresi afidi, aleurodidi e cicaline, incluso lo Scafoideo della vite.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 232.911 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner