Agrilevante 2019, benvenuta zootecnia

La nuova edizione della fiera internazionale si terrà a Bari dal 10 al 13 ottobre prossimi. Nuova la sezione speciale dedicata agli animali d'allevamento

Info aziende
agrilevante2019-fiera-by-eima-federunacoma-art.jpg

Agrilevante 2019: Bari, 10-13 ottobre
Fonte foto: FederUnacoma

Torna l'appuntamento pugliese per l'agricoltura mediterranea. Agrilevante 2019 - esposizione internazionale di macchine, tecnologie ed impianti per la filiera agricola - è in programma alla Nuova Fiera del Levante di Bari dal 10 al 13 ottobre 2019 ma già si parla di novità: l'inserimento di uno spazio dedicato alla zootecnia e l'arrivo di nuovi partner.
 

I numeri dell'edizione 2019

L'edizione 2019 di Agrilevante, presentata nel mese di marzo a Bastia Umbra nell'ambito della rassegna internazionale Agriumbria, si preannuncia molto ricca. Si parla di 330 espositori con tecnologie specifiche per le principali filiere agricole e di un pubblico che nell'edizione 2017 ha raggiunto le 70.700 unità con 3.200 operatori esteri provenienti da trenta paesi e 35 delegazioni straniere ufficiali. Il tutto su una superficie complessiva di 50mila metri quadrati e oltre 5mila modelli esposti. E ad oggi oltre il 70% dell'area espositiva risulta già venduta.
 

Spazio anche alla zootecnia

Ma l'evento, organizzato da FederUnacoma (Federazione nazionale costruttori di macchine per l'agricoltura) in collaborazione con l'Ente Nuova Fiera del Levante e giunto alla sua sesta edizione biennale, continua a rinnovarsi. Il coinvolgimento di UmbriaFiere e l'Associazione italiana allevatori è collegato alla realizzazione di una nuova sezione dedicata agli animali d'allevamento. L'inserimento della componente zootecnica completa lo scenario dei settori rappresentati e costituisce un'attrattiva ulteriore per i visitatori.
 
Il lancio di Agrilevante 2019 durante Agriumbria
Il lancio di Agrilevante 2019 durante Agriumbria

Lo spazio riservato agli animali d'allevamento sarà molto qualificato grazie alla presenza di oltre 500 capi selezionati e allo svolgimento di concorsi e rassegne delle principali razze bovine da latte e da carne, bufaline, ovine, caprine, equine e cunicole con particolare attenzione a quelle tipiche dell'Italia meridionale. Un ulteriore spazio espositivo è impegnato da aziende la cui produzione è strettamente connessa al settore, come quella di mangimi e attrezzature zootecniche.
 

Un punto di riferimento

Le aspettative intorno ad Agrilevante 2019, come dichiarato in sede di presentazione dell'evento dallo stesso amministratore delegato di FederUnacoma surl Massimo Goldoni, sono quelle di una nuova edizione record, anche perché l'evento è ormai diventato un punto di riferimento per gli operatori agricoli ed economici dell'intero bacino del Mediterraneo, area dalla forte vocazione agricola e che esprime una crescente domanda di meccanizzazione.
 
Spazio alla zootecnia durante Agrilevante 2019
Spazio alla zootecnia durante Agrilevante 2019

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.436 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner