Romagna in campo: vigna e frutteto, esperienze di successo in Emilia Romagna

La 2° edizione dell'evento è organizzata da Consorzio Agrario Adriatico, Romagna Impianti, La Commerciale Agricola di Billi Giovanni e Agrilinea e si terrà il 10 e 11 giugno a Cesena e Forlì

Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

romagna-in-campo.jpg

Cesena, 10 giugno, Forlì, 11 giugno

Dopo il positivo debutto dello scorso anno, torna “Romagna in campo. Vigna e frutteto, esperienze di successo in Emilia Romagna”: due pomeriggi che abbinano prove in campo per vigneto e frutteto e confronti fra esperti per aggiornare tecnici e agricoltori sulle ultime novità. L'iniziativa si svolgerà il 10 e 11 giugno rispettivamente a Cesena e Forlì ed è organizzata dal Consorzio Agrario Adriatico, Romagna Impianti, La Commerciale Agricola di Billi Giovanni e Agrilinea, con il patrocinio dei Comuni di Cesena e Forlì.

La prima giornata, ospitata all'Azienda vitivinicola di Giunchi Enrico, che è anche sede del Consorzio dei piccoli produttori di vino e olio delle colline cesenati (via Tranzano 820, Rio Marano di Cesena) è dedicata alla viticoltura. Mentre l'11 giugno, al Cra-Frf Unità di ricerca per la frutticoltura di Forlì (via La Canapona 1Bis, Magliano) l'attenzione sarà rivolta alla frutticoltura. Le prove in campo saranno curate dai tecnici di Romagna Impianti di Imola, La Commerciale Agricola, del Consorzio Agrario Adriatico, con la collaborazione delle aziende sponsor. Sarà un'occasione per vedere da vicino alcuni ritrovati della tecnica per abbattere i costi di impianto e di gestione di vigneto e frutteto.

Mercoledì 10 giugno, dalle  17.00 – Cesena
Il pomeriggio si apre con le prove pratiche di meccanizzazione finalizzate a un'agricoltura sostenibile. Seguirà alle  18 una degustazione di vini delle aziende aderenti al Consorzio dei piccoli produttori di vino e olio delle colline cesenati e di cloni di Sangiovese prodotti in Romagna dai Vivai Cooperativi Rauscedo. Alle 19 sarà la volta del talk show televisivo di Agrilinea, condotto da Sauro Angelini, dal titolo “Il Sangiovese è ancora strategico per la Romagna? Come dare valore al prodotto Uva”. Chiuderà la giornata dedicata alla viticoltura, alle 20.30, la degustazione di Sangiovese, pesce azzurro e piadina, in collaborazione con l'associazione di pescatori di Cesenatico “Tra il cielo e il mare”.

Giovedì 11 giugno, dalle 16.00 – Forlì
Il pomeriggio sarà dedicato all'impianto del frutteto. I tecnici mostreranno come operano alcune macchine per la messa a dimora degli astoni e la posa di pali e testate. In più, daranno dimostrazioni pratiche di come montare impianti antigrandine scegliendo i prodotti più validi e forniranno validi consigli per risparmiare tempo e denaro. Alle 17.30 inizierà il secondo talk show di Agrilinea, sempre condotto da Sauro Angelini, dal titolo “Frutticoltura italiana: strategie innovative per fare reddito”. Sarà inoltre allestita una mostra pomologica di ciliegie, fragole e pesche, curata dal Cra-Frf: saranno esposti campioni di cultivar di recente coltivazione e in corso di valutazione in Romagna, e selezioni in avanzata fase di studio. Il Cra-Frf presenterà anche i risultati più significativi delle proprie ricerche in campo varietale. Entrambe le trasmissioni saranno poi pubblicate sulle emittenti televisive nazionali e locali del circuito di Agrilinea.


Guarda lo spot video di 'Romagna in campo'

Scarica il programma completo di 'Romagna in campo'

Scarica l'invito di Cesena

Scarica l'invito di Forlì

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.525 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner