Melo, diradamento chimico: stato dell'arte e prospettive

Bolzano, 6 novembre 2010. Tecnica, ricerca scientifica e legislazione i temi del convegno organizzato da Agrimport nell'ambito di Interpoma 2010

Questo articolo è stato pubblicato oltre 10 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

convegno-diradamento-chimico-melo-interpoma2010.jpg

Diradamento chimico delle mele
Interpoma, 6 novembre 2010

Il convegno 'Stato dell'arte ed orientamenti tecnici sul diradamento chimico delle mele' si terrà il 6 novembre 2010 nell'ambito della fiera internazionale Interpoma 2010, punto di riferimento dell'intero comparto economico che ruota intorno all'universo della mela. L'evento, organizzato da Agrimport Spa, si terrà presso il Centro Congressi della Fiera Bolzano c/o Four Points Hotel Sheraton nella sala 'Tiefenbrunner' dalle ore 15,00 alle 19,00. 

Il convegno si organizza in due parti principali: la prima a carattere prevalentemente scientifico, la seconda ad indirizzo principalmente tecnico/applicativo. Tra le due sessioni è prevista una sessione a carattere 'regulatory' nella quale verrà trattata la situazione delle varie sostanze attive alla luce della revisione europea.

Questo il programma completo:

• 15,05 - 15,30 Alberto Dorigoni - Centro trasferimento tecnologico, Fondazione Edmund Mach / Istituto agrario di San Michele all'Adige (Tn) 
Diradamento meccanico e chimico delle mele: principali obiettivi e risultati della recente sperimentazione Ismaa

• 15,30 - 16,00 Markus Kelderer, Philipp Brunner - Centro di sperimentazione agraria e forestale, Laimburg (Bz)
Esperienze di diradamento delle mele a basso impatto ambientale successivamente all'abolizione del Carbaryl

• 16,00 - 16,25 Guglielmo Costa - Dipartimento di colture arboree, Università degli Studi di Bologna
Sintesi della recente esperienza sperimentale europea in merito al diradamento chimico delle mele

• 16,25 - 16,50 Wim Aelbrecht, Joëlle Reignard - Fine Agrochemicals Limited, Worcester (Uk)
European Regulatory situation of some important growth-regulators used for apple chemical thinning
(situazione registrativa di alcuni importanti diradanti utilizzabili su mele in Europa)

• 16,50 Pausa caffè

• 17,10 - 17,25 Fabio Tramacchi - Consorzio Melavì, Sondrio
Tecnica del diradamento chimico sulle principali varietà di mele coltivate in Valtellina

• 17,25 - 17,50 Michele Mariani, Alimenta, Ferrara; Fabio Galli, Fondazione F.lli Navarra, Ferrara
La problematica del diradamento delle mele Fuji e Gala in ambiente di pianura e le possibili soluzioni pratiche

• 17,50 - 18,15 Graziano Vittone, Luca Nari - Creso, Manta (Cn)
I consigli di Creso Piemonte per il diradamento chimico delle principali varietà di mele nel 2010-2011

• 18,15 - 18,40 Bernhard Torggler - Centro di consulenza per la fruttiviticoltura, Lana (Bz)

Orientamenti pratici per il diradamento delle mele in provincia di Bolzano nel 2010-2011

• 18,40 - 18,55 Dibattito

• 18,55 - 19,00 Giovanni Miglio - Servizio tecnico e sviluppo prodotti Agrimport Spa, Bolzano
Riassunto e conclusioni

• 19,00 Fine lavori

Per informazioni contattare Agrimport Spa: tel. 0471 976598, info@agrimport.it.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 258.850 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner