Valtra, settanta anni di evoluzioni

Settanta candeline per il brand, che fin dal 1951 sviluppa trattrici e soluzioni all'avanguardia ascoltando sia i clienti sia i dealer. E oggi propone la Serie T in Limited RedEdition

Contenuto promosso da AGCO Italia :: Valtra
valtra-g135-unlimited-2021.jpg

Nuovo trattore Valtra G135, personalizzabile nell'Unlimited Studio
Fonte foto: Valtra

Il 2021 segna un punto di svolta per Valtra che festeggia il 70esimo anniversario con importanti cambiamenti. I grandi progressi fatti nel corso degli ultimi settanta anni continuano e, grazie al costante impegno nello sviluppo prodotto, l'azienda è arrivata alla quinta generazione di trattrici proponendo la Serie G da 105-135 cavalli e la Serie A da 75-135 cavalli. Entrambe le nuove linee dimostrano quanto il brand di AGCO punti ora sulla digitalizzazione per rendere l'agricoltura più smart.

È tempo di novità anche per lo stabilimento di Suolahti (Finlandia), dove è appena stato inaugurato un nuovo centro di logistica da 10mila metri quadrati per aumentare l'efficienza dei processi e la prossima estate inizierà la costruzione di un nuovo reparto di verniciatura da 1.500 metri quadrati.
 

Attenzione al cliente ieri, oggi e domani

Il rinnovamento del sito finlandese è in linea con la strategia di Valtra che ha sempre posto il cliente al centro nella realizzazione di nuovi trattori e sistemi. Fin dal lancio del primo Valmet 15 e degli altri modelli iniziali, l'obiettivo è stato quello di facilitare il lavoro degli agricoltori e, in generale, degli utenti finali mediante l'introduzione dell'ampia luce da terra - perfetta per le attività forestali - e l'ottimizzazione dell'ergonomia in cabina, con uno spazio aumentato per il conducente.
 
Linea di produzione di trattori Valtra
Linea di produzione di trattori Valtra

Inoltre, a partire dal 1990, Valtra ha introdotto per la prima volta un sistema di ordinazione che prevede la produzione di ogni trattore per un cliente specifico e quindi l'aumento della personalizzazione dei mezzi prodotti. Attualmente, l'Unlimited Studio personalizza uno su tre modelli realizzati a Suolahti.

Grazie alla continua interazione con la clientela è nata una vasta gamma di accessori e optional esclusivi come il pluripremiato bracciolo SmartTouch, ma anche di tool digitali come la guida automatica Valtra Guide e il sistema di telemetria Valtra Connect, che facilita la manutenzione. Del resto gli operatori agricoli alle prese con nuove sfide - imposte dal Green deal europeo, dagli standard ambientali globali e dai cambiamenti climatici - cercano sempre più soluzioni di precision farming e macchine smart per lo scambio continuo di dati con il software di gestione delle aziende agricole.
 

Valtra, vicina anche ai concessionari

Gli investimenti nelle tecnologie digitali e non solo hanno permesso all'azienda di divenire una scelta attrattiva anche per molti rivenditori e di instaurare con essi una collaborazione proficua, basata su un rapporto di fiducia reciproca.
 
Tecnologia all'avanguardia sui trattori Valtra
Tecnologia all'avanguardia sui trattori Valtra

Valtra fornisce al personale dedito alla vendita e all'assistenza un supporto costante con vari strumenti (digitali e non) consentendo di configurare i trattori con opzioni di assistenza e finanziamenti su misura, prevedere le esigenze di manutenzione dei mezzi o attivare da remoto i servizi di agricoltura di precisione.
 

Serie T: ora anche nella Limited RedEdition

Settanta anni sono un anniversario davvero importante. Per celebrarlo, il marchio organizzerà alcuni eventi durante il 2021 in cui probabilmente verranno svelate altre interessanti novità.

Inoltre, produrrà settanta trattori Serie T (da T174 a T254) in Limited RedEdition, un'edizione speciale caratterizzata da livrea rosso porpora metallizzato e da alcuni dettagli unici. Tra questi, si segnalano le cuciture rosse degli interni in pelle, la luce interna rossa, la targa in acciaio inossidabile con logo dei settanta anni, i finestrini oscurati e il bracciolo SmartTouch rosso.