Same ad Eima con la nuova gamma Frutteto

Tra le novità presentate ad Eima 2016 da Same spicca la rinnovata gamma Frutteto. Nuovo design, motori più potenti e performanti, idraulica rivisitata e sospensioni all'avanguardia

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

same-frutteto-s-activedrive.jpg

Same ha presentato a Eima 2016 il nuovo Frutteto S/V ActiveDrive
Fonte foto: Agronotizie

Same ha portato ad Eima 2016 tante novità, a cominciare da Kripton, lo specializzato ora disponibile anche con cingoli in gomma e la nuova gamma Explorer.
Ma a suscitare l'interesse maggiore è stata la gamma Frutteto, con il nuovo Frutteto S/V ActiveDrive. Il marchio del gruppo Sdf non solo ha ridisegnato le linee di questo trattore, ma ha anche rinnovato motori, idraulica e sospensioni.



Il nuovo Frutteto S/V monta infatti il sistema ActiveDrive. Di cosa si tratta? E' una sospensione anteriore idropneumatica adattiva con bracci indipendenti.
Una coppia di cilindri idraulici, 3 accumulatori ad azoto e diversi sensori elettronici fanno in modo che il trattore possa avanzare su qualunque terreno senza scossoni. Le ruote anteriori sono infatti in grado di oscillare indipendentemente in verticale l'una rispetto all'altra in modo da ammortizzare le avversità del terreno.

Il nuovo Frutteto S/V ActiveDrive ha un design innovativo

Sotto il cofano di Frutteto S/V ActiveDrive c'è un motore FarmMotion da tre o quattro cilindri per una potenza massima di 115 cavalli. Queste caratteristiche fanno di questo trattore il più potente del segmento.
Motori che sono in regola per quanto riguarda le emissioni gassose. Rispettano infatti lo Stage 3B (Tier 4 Interim) grazie al catalizzatore ossidante per motori diesel.

L'agricoltore che ha bisogno di grande manovrabilità si può affidare ai motori a tre cilindri, mentre chi ha bisogno di massima trazione può orientarsi sul quattro cilindri.
L'iniezione common-rail a controllo elettronico ha migliorato l'erogazione di coppia e potenza, diminuendo al contempo i consumi di gasolio. Inoltre è possibile memorizzare il regime motore più adatto alla lavorazione.

Same ha migliorato anche la trasmissione, più efficiente, modulare e configurabile. L'operatore può infatti aggiungere, oltre allo schema base, costituito da 5 marce per 3 gamme (più il super-riduttore) ben 3 rapporti in powershift e l'inversore elettroidraulico sottocarico.
La combinazione più semplice prevede quindi cambi meccanici a 30+15 rapporti, per arrivare a trasmissioni con powershift da 45+45 marce con inversore elettroidraulico.

Grazie al powershift è possibile cambiare marcia senza schiacciare il pedale della frizione, ma semplicemente premendo il pulsante frizione collocato sulla leva del cambio.
Le trasmissioni dei Frutteto S/V ActiveDrive offrono anche un aggiornamento dell'Overspeed, per mantenere una velocità di 40 km/h ad un regime motore ancor più ridotto ed economico.

Il nuovo Frutteto dispone di due pompe idrauliche per una portata complessiva di 58 litri al minuto (33+25), selezionabili a seconda della tipologia di lavorazione. Il sollevatore posteriore, di serie, arriva a 2.600 chili, mentre quello anteriore, opzionale, arriva a 1.500 chili.
L'operatore può configurare la posizione dei distributori con massima libertà: fino a 3 posteriori, per un totale di 6 vie, con regolatore di flusso, mentre in posizione ventrale si possono avere fino a 4 vie duplicate dalle posteriori o 6 vie aggiuntive (2 distributori elettroidraulici più un distributore duplicato), con regolazione di flusso separato comandato dal joystick.

il Same Frutteto S/V ActiveDrive é dotato di sollevatore frontale (opzionale) e posteriore

Uno degli elementi che ha attirato di più l'attenzione dei visitatori della fiera bolognese è stato il nuovo design. La struttura compatta e affusolata permette il passaggio negli interfilari più stretti senza il rischio di danneggiare le colture.
Grazie al nuovo asse anteriore il raggio di sterzo è di soli tre metri: in questo modo il mezzo è in grado di svoltare agilmente nelle capezzagne, rendendo il lavoro più veloce, sicuro ed economico.

Il giusto bilanciamento tra baricentro basso ed elevata luce libera da terra, oltre all'eccellente distribuzione dei pesi, rendono questo specializzato estremamente stabile. I freni a disco sulle quattro ruote trasmettono un elevato senso di sicurezza e controllo totale. Sicurezza garantita anche per chi effettua trattamenti fitosanitari.
Nella versione con cabina sono infatti disponibili, oltre all'aria condizionata, anche un sistema di aerazione con due filtri a carboni attivi, facilmente estraibili.

Il Same Frutteto S/V ActiveDrive é estremamente potente ed affidabile

Design esterno rinnovato, ma anche all'interno Same ha posto la massima attenzione al comfort dell'operatore. L'abitacolo è costruito con materiali fonoassorbenti e antivibranti.
Tutti i comandi sono collocati con la massima cura, tenendo conto dei più evoluti principi ergonomici.  

Il bracciolo del Same Frutteto S/V ActiveDrive

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: eima frutticoltura innovazione macchine agricole trattori

Temi caldi: Eima International 2016

Speciale: EIMA International 2016

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 189.593 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner