Coltivazione del peperone, in campo con "Orticoltura & Valore"

Dieci appuntamenti per conoscere un'offerta complessiva di 320 soluzioni per la coltivazione degli ortaggi. Il nuovo tour - nell'ambito di Syngenta in campo - fa tappa a Battipaglia

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Syngenta Italia.

orticoltura-e-valore-prove-in-campo-peperone-2015-2092.jpg

Un roadshow che toccherà sette regioni italiane a forte vocazione orticola: "Orticoltura & Valore" è allo stesso tempo l'offerta di Syngenta per il comparto - dagli ausiliari ai servizi dedicati alla corretta gestione delle piante e delle operazioni colturali - e il messaggio che contraddistinguerà gli appuntamenti in campo.

La "prima" del roadshow ha avuto luogo a Trevenzuolo di Verona (con un focus su melone), per poi proseguire presso l'azienda agricola Valcacer di Battipaglia (SA) a fine giugno. Settanta ettari in coltura protetta dedicati a varie colture fra le quali spicca il peperone, vera e propria expertise della realtà che ospita da tempo anche prove in campo dedicate all'innovazione varietale, con particolare attenzione ai test di diversi portinnesti.

Renzo Lazzarin, Seeds asset lead manager vegetables di Syngenta Italia, ha presentato il tour ai microfoni di AgroNotizie:
"Dopo gli ortaggi a foglia da taglio il peperone rappresenta sicuramente la coltura più importante in questa piana che è una delle aree più vocate" Ecco il perché della scelta di partire da qui per Orticoltura & Valore "Dare valore all'orticoltura: questo rientra nella mission di Syngenta, mettendo a punto un'offerta integrata in cui genetica, difesa, insetti utili e servizi ad alto valore contribuiscono a fornire soluzioni produttive per l'azienda agricola. Durante il roadshow, vengono presentate le innovazioni varietali, ad esempio Coraza (mezzo lungo rosso), Giorgione (mezzo lungo giallo), oltre a novità di prossima introduzione dotate di maggiori resistenze genetiche per supportare processi produttivi a basso impatto ambientale".
"Abbiamo visto inoltre la strategia di difesa integrata implementata da Syngenta (agrofarmaci e insetti utili) e esempi pratici di cosa intendiamo per sostenibilità, applicazioni concrete che fanno parte del progetto globale The Good Growth Plan: la salvaguardia della biodiversità con Operation Pollinator e l'approfondimento della conoscenza di corrette modalità applicative degli agrofarmaci". L'uso di ausiliari è fondamentale per il controllo di avversità quali tripidi e mosca bianca "Questo comporta una strategia di difesa con prodotti selettivi e compatibili con l'introduzione nella coltura di insetti utili. Inoltre su alcuni prodotti viene valorizzato l'effetto enhancement - effetto di miglioramento, ndr -: l'agrofarmaco deve sì controllare il patogeno o il parassita, (...) ma consentire anche il miglioramento
• della tolleranza della pianta a condizioni di stress,
• della qualità dei frutti,
• dell'allegagione,
o la riduzione di fisiopatie".

Guarda il video per saperne di più


Versione ingrandita nel pdf da sfogliare on line


Partner di numerose iniziative di Syngenta - da "Sinergie" in Sicilia al controllo funzionale degli atomizzatori - Sata srl ha partecipato alla tappa campana del tour. Vincenzo Di Genova ha delineato le opportunità per agricoltori e tecnici, derivanti anche dal recente accordo siglato a Milano [vedi anche il video] che rientra pienamente nel "The Good Growth Plan", l’ambizioso piano di Syngenta Italia che mira a contribuire alla sicurezza alimentare e alla sostenibilità ambientale attraverso la promozione di un cambiamento radicale nelle produzioni agricole.
"Sata ha una partnership con Syngenta. I punti di questo accordo sono legati a diverse progettualità, (...) portando il tema della sostenibilità ambientale nelle aziende agricole ad esempio con Operation Pollinator, dalla semina alla cura delle colture, fino agli sfalci, (...) e facendo formazione sull'utilizzo dei mezzi tecnici. Il nostro motto: innovare e crescere insieme!"

Guarda il video per saperne di più
 


Link per approfondimenti:

• Per conoscere le prossime tappe del roadshow, guarda la mappa
• Continua la lettura degli approfondimenti nella pagina dedicata a "Syngenta in campo 2015"
• La pagina dedicata al peperone: sementi, agrofarmaci, insetti ausiliari (con pdf da sfogliare on line)

In fondo alla pagina trovi video e galleria fotografica relativi all'evento.

Fotogallery