Rendez-vous con BCS al Sitevi 2017

I modelli K105 e altri trattori specializzati BCS, Ferrari e Pasquali esposti dal Gruppo alla rassegna internazionale per la vitivinicoltura, l'olivicoltura e la frutticoltura

Info aziende
ferrari-vega-k105-sdt.jpg

Ferrari Vega K105 SDT con cabina Compact AirTech allo scorso Sitevi
Fonte foto: Agronotizie

Tra gli espositori italiani del Sitevi 2017, salone per le filiere vitivinicola, olivicola e ortofrutticola tenutosi a Montpellier dal 28 al 30 novembre, non poteva mancare BCS che con la propria gamma di trattrici BCS, Ferrari e Pasquali ha richiamato numerosi visitatori.

"Il Sitevi è un appuntamento imperdibile per il Gruppo - ha dichiarato Jean-Michel Thibaudat, direttore commerciale di Ferrari France - che in fiera ha la possibilità di incontrare gli utenti finali dei trattori specializzati".

"Pur temendo inizialmente un calo nell'afflusso di visitatori dopo la gelata tardiva primaverile e la siccità estiva di quest'anno, abbiamo riacquistato fiducia vedendo i visitatori affascinati dalla tecnologia BCS - ha aggiunto Thibaudat - Questo successo ci ha ripagato degli sforzi compiuti per proporre prodotti di qualità e per rendere le trattrici conformi alle normative europee in vigore da gennaio 2018".


Serie K105, ormai tra i classici

All'interno dello stand BCS, lo sguardo correva inevitabilmente ai trattori isodiametrici BCS Volcan K105 e Ferrari Vega K105, particolarmente adatti alle operazioni in vigneto per via del baricentro basso, delle dimensioni compatte e dei raggi di svolta contenuti.

Non a caso, la versione AR dei K105 presenta una larghezza di 112 centimetri, mentre la versione Dualsteer® raggiunge un raggio di svolta di soli 70 gradi.
 
BCS Volcan K105 Dualsteer® in mostra al Sitevi 2017
BCS Volcan K105 Dualsteer® in mostra al Sitevi 2017

Le elevate prestazioni dei Volcan e dei Vega K105 sono garantite dall'impianto idraulico a doppio circuito con pompe indipendenti che permette l'impiego di diverse attrezzature, comprese quelle che necessitano di una grande portata d'olio.

Inoltre, il comfort operativo è assicurato sia sui modelli con arco di protezione omologato a sollevamento/abbattimento facilitato sia sui modelli con cabina, dotata di struttura standard o conica. Disponibile sulle versioni SDT la cabina low-profile Compact AirTech, pressurizzata e omologata in categoria 4 per proteggere gli operatori durante i trattamenti con fitosanitari.

Ultima chicca dei K105 è la trasmissione munita dell'inversore elettroidraulico a gestione elettronica EasyDrive®, che consente di invertire la direzione di marcia senza staccare le mani dal volante e senza premere il pedale della frizione. Regolabile su cinque livelli di reattività, il sistema semplifica le manovre di fondo campo in vigneti e frutteti.


Altri trattori BCS sotto i riflettori

I visitatori del Sitevi 2017 hanno potuto toccare con mano anche il BCS Volcan V800 AR e - brandizzati Ferrari - il Thor V80 RS, il Cromo K60 RS e il Cobram V65 RS.
 
Ferrari Cromo K60 RS al Sitevi 2017
Ferrari Cromo K60 RS al Sitevi 2017

In rappresentanza del marchio Pasquali, figuravano i modelli Era 9.40 e Siena K6.40.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 189.287 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner