SEMINARI ONLINE I seminari dell'Accademia nazionale dell'olivo e dell'olio

In programma tra novembre e dicembre tre eventi online che vanno dalle nuove frontiere dell'olivicoltura, alla biodiversità olivicola ed alle innovazioni nell'estrazione dell'olio. All'interno la modulistica per l'iscrizione

olivo-ramo-ulivo-olive-by-giovanni-cancemi-fotolia-750.jpeg

Olivicoltura, in arrivo tre seminari online dell'Accademia nazionale dell'olivo e dell'olio (Foto di archivio)
Fonte foto: © Giovanni Cancemi - Fotolia

L'Accademia nazionale dell'olivo e dell'olio di Spoleto ha organizzato una serie di seminari che quest'anno, a causa della situazione sanitaria dovuta al Covid-19, si terranno online.

Gli eventi, in programma tra novembre e dicembre, sono tre e rigurdano argomenti che vanno dalle nuove frontiere dell'olivicoltura all'interno della green economy, alla biodiversità olivicola ed alle innovazioni nell'estrazione dell'olio.

Di seguito il programma.


Le nuove frontiere dell'olivicoltura nel contesto della green economy -  20 novembre 2020

Questo seminario è organizzato in collaborazione con la Società dell'ortoflorofrutticoltura italiana (Soi) e sarà coordinato da Giovanni Caruso del Gruppo di lavoro olivo e olio della Soi.

Gli interventi saranno tenuti da Tiziano Caruso dell'Università di Palermo, Enrico Maria Lodolini del Crea e Salvatore Camposeo dell'Università di Bari, su vari aspetti della gestione dell'oliveto che vanno dagli impianti tradizionali agli oliveti pedonali ed i relativi limiti e potenzialità, l'architettura e la gestione della chioma in alta densità, l'alta densità e la sostenibilità.

Il seminario si terrà dalle ore 15:00 alle ore 17:30.
 

Tutela e valorizzazione della biodiversità olivicola: stato dell'arte e prospettive - 4 dicembre 2020

Il seminario, coordinato da Enzo Perri del Crea, si occuperà dei vari aspetti legati all'agrobiodiversità in olivicoltura e vedrà gli interventi di tre ricercatrici del Crea: Samanta Zelasco sul mantenimento e valorizzazione della biodiversità olivicolaVeronica Vizzari sulle avversità dell'olivo e le strategie ecocompatibili di difesa fitosanitaria, e Cinzia Benincasa sulla valorizzazione della biodiversità olivicola italiana attraverso la qualità degli oli d'oliva monovarietali.
Il seminario si terrà dalle ore 15:00 alle ore 17:00.


Innovazione nelle tecniche di estrazione dell'olio extravergine di oliva - 18 dicembre 2020

L'evento, coordinato da Lanfranco Conte dell'Accademia nazionale dell'olivo e dell'olio, vedrà gli interventi di Maurizio Servili dell'Università di Perugia sulle innovazione di processo nell'estrazione meccanica dell'olio e di Agnese Taticchi, sempre dell'Università di Perugia, sui sottoprodotti del processo di estrazione dell'olio extravergine di oliva.

Il seminario si terrà dalle ore 15:00 alle ore 17:30.

La partecipazione agli eventi è aperta a tutti gli interessati, che devono però registrarsi compilando la scheda d'iscrizione in tutte le sue parti. La scheda compilata dovrà essere inviata in formato .pdf almeno tre giorni prima dell'evento all'indirizzo mail: andulivo@virgilio.it.

Una volta inviata la scheda di iscrizione, l'Accademia invierà il link per seguire l'evento o gli eventi prenotati.

Scarica la scheda di iscrizione

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 264.686 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner