Filiera agrumicola, evento sul riuso dei sottoprodotti

Promosso da Distretto agrumi nell'ambito dell'iniziativa Social Farming, il seminario si terrà venerdì 23 marzo prossimo a Caltagirone (Ct). Il momento formativo, che offre anche un'esperienza pratica, è aperto a tutti ed è gratuito

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

pastazzo-come-concime-per-grano-durodistretto-agrumi-sicilia09ott2015.jpg

Il pastazzo, sottoprodotto dell'industria dei succhi d'arancia, è un ottimo concime
Fonte foto: © Distretto Agrumi di Sicilia

Tornano i seminari di Distretto agrumi di Sicilia, promossi nel quadro dell’iniziativa Social farming. Infatti, venerdì 23 marzo 2018 dalle ore 9,30 alle ore 13,30, nelle sede della Organizzazione di produttori Rossa di Sicilia e della Ortogel, alla zona industriale di Caltagirone (Catania), si svolgerà il seminario formativo "La gestione dei sottoprodotti agrumicoli(pastazzo e sottoprodotti per l'industria), nell'ambito del progetto "Social farming. Agricoltura sociale per la filiera agrumicola 2.0", realizzato dal Distretto agrumi di Sicilia e dall'Alta Scuola Arces con il contributo non condizionato di The Coca-Cola Foundation.

Il seminario, gratuito e aperto a tutti, ha l'obiettivo di rafforzare le conoscenze e le competenze degli addetti all'agricoltura e all'industria alimentare relativamente a metodi e tecnologie innovative per il riutilizzo dei sottoprodotti agrumicoli.

Il seminario sarà strutturato in due fasi: una prima di approfondimento teorico, avrà una durata di due ore e si svolgerà nei locali della Op Rossa di Sicilia Società Cooperativa Agricola. Introduzione a cura di Federica Argentati, presidente del Distretto agrumi di Sicilia, a seguire la relazione del professore Biagio Pecorino, ordinario di Economia ed estimo rurale all'Università di Catania, sulle possibili applicazioni in campo industriale ed energetico dell'utilizzo dei sottoprodotti agrumari.

La seconda fase, di applicazione pratica, avrà una durata di due ore e si svolgerà negli stabilimenti della Ortogel Spa, ubicati nelle immediate vicinanze dell'Op Rossa di Sicilia. La visita sarà guidata da Salvatore Imbesi, general manager di Ortogel.

Per i dottori agronomi e forestali della Sicilia, la partecipazione in aula al seminario dà diritto ai crediti formativi professionali  in ragione di 0,5 per attività formativa caratterizzante.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Distretto Agrumi di Sicilia

Autore:

Tag: agroalimentare fertilizzanti agrumi sostenibilità formazione

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 229.499 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner