Mercati, news dall'estero

Notizie dal mondo nella settimana dal 18 al 24 giugno 2021

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-mondo.jpg

La situazione dei mercati nel mondo

Usa

Secondo i dati diramati dall'Ota (Organic trade association), nel 2020 il mercato dei prodotti biologici negli Usa è ulteriormente aumentato del 12,2%. Per quanto riguarda i prodotti freschi bio vi è stata una crescita dell'11%. Nel 2020 il 6% del totale di tutti i prodotti alimentari venduti negli Usa ha una certificazione biologica. Per i prodotti ortofrutticoli freschi il 15% del totale delle vendite è bio. Il fatturato totale delle vendite di alimenti biologici negli Usa è stato nel 2020 di 20,4 miliardi di dollari
(fonte: Ota (Organic Trade Association) 

Alla Borsa di Chicago negli scorsi giorni si è notato un certo calo del mais a seguito delle condizioni avverse meteo e nonostante le stime di ribasso effettuate dall'Usda. In tendenziale aumento il grano viste le condizioni siccitose della grandi pianure del Nord americano. 
(fonte: Borsa Chicago)
 

Mondo 

Molti paesi esportatori di prodotti ortofrutticoli hanno espresso preoccupazioni per le restrizioni previste nel 2022 per gli agrofarmaci nell'Unione europea. Diversi paesi africani come il Kenya, che esportano oltre il 60% della propria produzione ortoflorofrutticola verso l'Ue, stanno cercando di diversificare i loro mercati. 
(fonte: Fructidor/African News)
  
Sulle piazza mondiali sono in netto aumento i prezzi dei concimi azotati . Secondo gli analisti internazionali il rincaro del gas naturale (+81% alla borsa di Londra), il generale rialzo di tutte le materie prime e la forte domanda di paesi come l'India sta condizionando il mercato mondiale dei concimi azotati. 
(fonte: France agricole)

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: agrofarmaci import/export biologico prezzi mercati siccità

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 262.536 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner