Mercati, news dall'estero

Notizie dal mondo nella settimana dal 13 al 19 novembre 2020

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-mondo.jpg

La situazione dei mercati nel mondo

Mondo 

Lo scorso 19 novembre, alla Borsa di Chicago, si sono avute piccole diminuzione delle quotazioni sia del grano (-1%) sia del mais (-0,76%). 
(fonte: Borsa Chicago)


L’Italia è il primo produttore ed esportatore mondiale di prodotti a base di pomodoro (polpe, pelati, puree…). Secondo i dati Anicav (Associazione nazionale conserve alimentari vegetali) la produzione italiana nel 2020 è stata di 5,16 milioni di tonnellate con un incremento del 7,6% rispetto al 2019. Gli ettari coltivati sono stati 65.634 (+2% sul 2019).
(fonte: Anicav) 

Secondo i dati dichiarati nell’ultimo Global citrus congress dalla Wco (World citrus Organization) nella prossima stagione 20-21 la produzione nell’emisfero Nord sarà di 28,737,570 tonnellate con una riduzione dell’1% rispetto alla stagione precedente. La produzione europea è vista però in aumento del 12%. 
(fonte: Wco) 
 

Spagna

La produzione di aglio dalla Spagna, uno dei paesi leader nella produzione, quest’anno pare in ribasso per effetto della diminuzione dei raccolti in Andalusia. La domanda mondiale appare invece molto attiva visto che la Cina ha sospeso le esportazioni.
(fonte: Fructidor)

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: import/export mercati

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 250.809 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner