Mercati: notevole rallentamento per l'ortofrutta all'ingrosso

27 febbraio e 2 marzo 2020. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

Il mercato italiano del 27 febbraio e 2 marzo

Ortofrutta

(produzione e mercati all'ingrosso italiani, 2 marzo 2020)
Nei mercati all'ingrosso vi è un notevole rallentamento dovuto soprattutto al calo dei consumi fuori casa (Horeca nel Nord Italia: -40/80% a seconda delle aree). In calo alcuni ortaggi quali bietole, cetrioli, spinaci e zucchine. In tendenziale rialzo le melanzane e i pomodori tipo Piccadilly. Agrumi e frutta stabili.
 

Cereali e foraggi

(Riunione Borsa merci Bologna, 27 febbraio 2020)
L'incontro borsistico della Cciaa di Bologna per cereali e foraggi biologici non si è tenuto per le disposizioni relative alle infezioni di coronavirus.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 232.057 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner