Mercati: ribassi per melanzane, zucchine e lattughe

7 e 11 febbraio 2019. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

Il mercato italiano del 7 e 11 febbraio 2019

Ortofrutta 

(produzione e mercati all'ingrosso italiani, lunedì 11 febbraio 2019) 
I prezzi si mantengono sempre elevati anche se, per quanto riguarda gli ortaggi, la settimana si è aperta con ribassi per le melanzane, le zucchine e le lattughe.
In discesa anche i ciliegini,  rimangono intonse le quotazioni delle altre tipologie quali per esempio i datterini.
Stabile la frutta, alcuni ribassi per le clementine tardive


Cereali e foraggi

(riunione Borsa merci Bologna, giovedì 7 febbraio 2019)  
Leggero aumento (+3 euro/tonnellata) per i frumenti di forza importati dal Canada (Northern Spring, Canada Western Red Spring). Calano lievemente il sorgo bianco, il granoturco secco comunitario e il frumento per uso zootecnico (-1 euro/tonnellata).

Un poco più rilevante il calo per l'orzo di importazione (-2 da -3 euro/tonnellata). Ancora in calo le crusche sia di grano tenero sia di grano duro (-10 euro/tonnellata). In calo le farine di soia non ogm, di colza e di girasole (da -5 a -8 euro/tonnellata).
In aumento i risi Baldo, Ribe, Indica e Lido (da +10 a +30 euro/tonnellata a seconda della tipologia). 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.575 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner