Vintec® , nuovo impiego contro la botrite su vite da vino e da tavola

Si amplia l'utilizzo dell'innovativo fungicida biologico a base di Trichoderma atroviride ceppo SC1 distribuito da Belchim Italia

Contenuto promosso da Belchim Crop Protection Italia
vite-vigneto-viticoltura-by-riebevonsehl-adobe-stock-750x497.jpeg

Vintec® è un prodotto autorizzato in agricoltura biologica (Foto di archivio)
Fonte foto: © riebevonsehl - Adobe Stock

Si amplia l'utilizzo di Vintec®, l'innovativo fungicida biologico a base di Trichoderma atroviride ceppo SC1 distribuito da Belchim Italia.

Vintec® è stato infatti autorizzato per l'utilizzo contro Botrytis cinerea su vite da vino e da tavola, come da Decreto Ministeriale del 6 settembre 2021.

Questa estensione di etichetta va ad arricchire le già presenti possibilità di utilizzo del prodotto, che si è dimostrato un ottimo alleato nella gestione fitosanitaria sia nei confronti del mal dell'esca della vite, dell'Eutipiosi e di Black Dead Arm (in vivaio e in campo), sia nella protezione contro la botrite del pomodoro in serra.

Vintec®, in granuli idrodispersibili, garantisce un facile dosaggio e l'assenza di polveri durante la preparazione della miscela, inoltre è subito pronto per l'utilizzo dopo la dispersione in acqua.

L'utilizzo in campo contro Botrytis cinerea, sia su vite da vino che su vite da uva da tavola, può essere effettuato a partire dalla piena fioritura per un numero di trattamenti che va da due fino a quattro complessivi; la dose d'impiego è pari a 200 grammi/ettaro.

Vintec® è un prodotto autorizzato in agricoltura biologica, che si inserisce benissimo anche in una strategia di lotta integrata contro Botrytis cinerea.

Da sottolineare che Vintec® risulta uno strumento importante per attuare una corretta e mirata gestione delle resistenze e dei residui sia sul prodotto finale, che vede il consumo diretto, sia sul prodotto che dal campo andrà incontro a trasformazione; rispondendo così a quelle che sono le esigenze sulla qualità del prodotto che arriva in cantina allo scopo di ottenere un vino con un profilo qualitativo elevato.

Vintec® non ha tempo di carenza e può essere utilizzato fino a ridosso della raccolta.

Il packaging permette un utilizzo mirato del prodotto anche per piccole superfici; Vintec® si presenta infatti in confezioni che contengono 4 sacchetti singolarmente sigillati da 50 grammi cadauno.

Vintec® contiene microrganismi vivi e deve essere conservato a 4°C, temperatura alla quale risulta attivo per 24 mesi.