EVENTO ONLINE - Protezione dalle malattie in biologico

Il webinar, in programma giovedì 14 maggio 2020 alle ore 10:00, si potrà seguire in diretta sulla piattaforma Zoom oppure sulla pagina Facebook dedicata

vite-vigneto-vitigno-vigna-by-alexandro900-fotolia-750.jpeg

L'evento online vede coinvolti numerosi esperti del settore (Foto di archivio)
Fonte foto: © alexandro900 - Fotolia

Il 2020 è stato proclamato dall'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (Fao) "Anno internazionale della salute delle piante" (International year of plant health, Iyph), per ricordare quanto sono importanti le piante per la nostra alimentazione e la nostra vita.

Molti eventi programmati in persona sono stati sostituiti da webinar, uno dei quali è previsto giovedì 14 maggio 2020 sulla "Protezione dalle malattie in biologico".

L'evento, patrocinato dall'Associazione italiana per la protezione delle piante (Aipp) e dalla Società di ortoflorofrutticoltura italiana (Soi), vede coinvolti Davide Pierleoni (Ccpb), che parlerà degli aspetti normativi; Concetta Gentile (Agrimeca agrimeca grape and fruit consulting), che tratterà la protezione di olivo, fruttiferi e uva da tavola; i tecnici Danilo Coppa (Terre Cortesi Moncaro) e Tiziano Casturà (Cantina Belisario) che tratteranno la protezione della vite ad uva da vino.

Il webinar, coordinato da Gianfranco Romanazzi, docente di Difesa dalle fitopatie presso l'Università Politecnica delle Marche, si potrà seguire in diretta su Zoom al seguente link, oppure in diretta Facebook alla pagina 'Scienzetecnologieagrarie Ancona Univpm'.

Il seminario darà la possibilità di acquisire 0,25 CF per gli iscritti all'Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali che ne faranno richiesta in diretta tramite la chat.

Di seguito, il video verrà postato sul canale YouTube.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a: g.romanazzi@univpm.it

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 242.946 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner