MF 7360 Beta AL4, game changer nella raccolta in collina

La nuova mietitrebbia autolivellante di Massey Ferguson è perfetta per il lavoro in pendenza. Tra i plus il sistema di livellamento integrale, il motore Stage V e la cabina Skyline

Contenuto promosso da AGCO Italia :: Massey Ferguson
masseyferguson-mf7360-beta-al4.jpg

Mietitrebbiatrice autolivellante MF 7360 Beta AL4 in azione
Fonte foto: Massey Ferguson

Massey Ferguson è una "fucina" di sorprese. Oltre a rinnovare la gamma trattori con i nuovi MF 6S, 7S e 8S Dyna-VT, amplia l'offerta delle mietitrebbie con l'introduzione dell'attesissima versione autolivellante MF 7360 Beta AL4, particolarmente indicata per le zone collinari o montuose del Centro e del Sud Italia.

Parte della famiglia Beta, la new entry presenta un sistema di livellamento integrale azionato da quattro cilindri idraulici, da cui il nome AL4. I cilindri consentono di regolare la macchina su pendenze trasversali fino al 38%, che diventano in senso longitudinale 35% in salita e 8% in discesa. Il sistema garantisce una straordinaria flessibilità e un'elevata precisione di livellamento per un maggiore comfort e prestazioni ottimali.

Dotazioni di tutto rispetto

Le alte performance in ogni condizione di lavoro sono merito del motore a sei cilindri AGCO Power da 7,4 litri che eroga una potenza massima di 306 cavalli e, tramite la tecnologia SCR, rispetta la normativa sulle emissioni Stage V.

MF 7360 Beta AL4 con sistema di livellamento integrale
MF 7360 Beta AL4 con sistema di livellamento integrale

MF 7360 Beta AL4 è molto performante anche grazie ai cinque scuotipaglia (superficie di separazione di poco inferiore agli otto metri quadrati), del separatore Multi Crop Separator (MCS) con diametro di 600 millimetri e del serbatoio granella con capacità di 8.600 litri. Con una velocità di scarico del raccolto pari a 105 litri al secondo, la mietitrebbia svuota completamente il serbatoio in poco più di un minuto. Disponibili le barre di taglio Power Flow e Free Flow, con larghezze di lavoro rispettivamente fino a 6,8 e 7 metri.

Raccolta, zero stress

Attenta al miglioramento delle prestazioni come pure del comfort operativo, Massey Ferguson ha dotato MF 7360 Beta AL4 della nuova cabina Skyline che offre livelli di rumorosità ridotti e una visibilità eccellente sia sulla testata sia sul tubo di scarico. Il conducente ha sempre tutto sotto controllo con gli ampi specchi a regolazione elettrica che assicurano massima sicurezza in manovra o retromarcia e con la telecamera posteriore che fornisce immagini visualizzabili direttamente sul terminale Tech-Touch.

A destra del driver, il bracciolo collegato al sedile integra tutti i comandi necessari per gestire la macchina. Interruttori e pulsanti, caratterizzati da colori che ne identificano la funzione e posizionati attentamente, sono facilmente individuabili.

Per ottenere ulteriori informazioni sulla nuova versione, ordinabile da ottobre 2021 presso la rete ufficiale MF per la campagna 2022, basta rivolgersi ai concessionari Massey Ferguson.