Angelo Noronha, nuovo presidente Emea per Atg

Per essere ancor più vicina ai clienti, l'azienda ha affidato la guida dei team regionali ad una personalità d'esperienza come quella di Noronha, puntando ad un'ulteriore crescita delle quote di mercato

Info aziende
atgangelonoronha.jpg

Angelo Noronha, nuovo presidente per l'area Emea di Atg
Fonte foto: ATG-Alliance Tire Group

I team regionali per i mercati di Europa, Medio Oriente e Africa saranno combinati in un nuovo team regionale operativo per l'area Emea guidato da Angelo Noronha. Questa è la decisione di Atg, marchio del Gruppo Yokohama fra i più importanti a livello mondiale nel settore dei pneumatici off-road.

Noronha ha cominciato a lavorare con Atg nel 2009, ricoprendo la carica di responsabile marketing, e poco più tardi è stato nominato direttore vendite per l'Europa, partecipando attivamente al consolidamento del brand sul mercato e a molte attività di marketing e vendita. Nel 2017, Noronha è divenuto presidente per le regioni Apac e Mea. In questo ruolo, insieme al suo team, ha ottenuto una crescita su base annua superiore al 40%, per due anni di fila.

"Ora con la nuova nomina inizia per lui l'ennesima avventura, che porterà avanti nel migliore dei modi, come ci ha abituato fino ad ora. La regione Emea è cruciale per la nostra attività e le dinamiche di mercato in quest'area stanno cambiando fortemente" spiega Nitin Mantri, direttore di Atg. "Grazie alla grande esperienza di lavoro con clienti dei paesi Emea e alla competenza trasversale ai vari settori, Angelo è la scelta migliore per far crescere il nostro portfolio in Europa, Medio Oriente e Africa".

"Il nostro punto di forza è il rapporto di fiducia che siamo riusciti ad instaurare con i clienti" aggiunge Noronha. "Abbiamo costruito il nostro successo nel corso degli anni e continueremo su questa strada, investendo su persone, processi e prodotti. Due dei miei obiettivi primari in questo nuovo ruolo saranno porre ancor più in primo piano la centralità dei clienti e continuare a conquistare quote di mercato sempre più alte nei vari segmenti in cui opera Atg".

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 203.268 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner